Parole chiave

Glass Steagall Act

La legge bancaria del 1933 nota come Glass-Steagall Act (dal nome dei suoi promotori, il senatore Carter Glass e il deputato Henry B. Steagall), fu una delle risposte alla Grande Depressione: istituì la Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) negli Stati Uniti e in più introdusse riforme bancarie per controllare la speculazione. La principale fra queste prevedeva l'introduzione di una netta separazione tra attività bancaria tradizionale e attività bancaria di investimento. Le due attività non potevano essere esercitate dallo stesso intermediario, avendo così la separazione tra banche commerciali e banche di investimento. Questa parte della legge fu cancellata da Bill Clinton nel 1999. Ora parte dell'opinione pubblica americana ne richiede la nuova introduzione.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Attività bancaria | Bill Clinton | Carter Glass | Henry B. | Federal Deposit Insurance Corporation |

Ultime notizie su Glass Steagall Act

    Dalle Bcc a Mps, perché le banche sono centrali (anche) per il nuovo governo

    «Il sistema bancario e l'economia reale  sono imprescindibili l'uno dall'altro», ha detto ieri il ceo di JpMorgan. Jamie Dimon,  a Il Sole 24Ore: «Se si vuole costruire un sistema economico sano e ben funzionante, serve un sistema bancario sano e ben funzionante». Ne sanno qualcosa i banchieri italiani, che ieri all'assemblea Abi con il presidente dell'associazione, Antonio Patuelli, hanno rivendicato il fatto di aver prima pagato il conto salato della crisi e poi di non aver fatto mancare il so...

    – Marco Ferrando

    Alexandria, la ragazza anti Wall Street sciocca i democratici Usa

    Alexandria Ocasio-Cortez ha scioccato la sinistra d'America. Una donna di ventotto anni di origine latino-americana che ha lavorato per la campagna presidenziale del socialista Bernie Sanders vince le primarie democratiche per il seggio alla Camera di metà mandato, il voto del prossimo novembre.

    – di Angela Manganaro

    Addio a Isidoro Albertini, un Signore di Piazza Affari. L'intervista al Sole

    Se ne è andato un Signore di Piazza Affari. Isidoro Albertini avrebbe compiuto 96 anni tra pochi giorni. Nato il 19 dicembre 1919 a Como da una famiglia di imprenditori - l'azienda di famiglia confezionava cappelli fin dal 1817 - inizierà a lavorare in Borsa alla soglia dei 48 anni, diventando però

    – Antonella Olivieri

    Dopo il dibattito: Hillary «brillante» chiude la porta a Biden

    New York - Hillary Clinton ha sicuramente vinto. Anche se Bernie Sanders non ha sfigurato. All'indomani del primo dibattito tra gli aspiranti democratici alla Casa Bianca il verdetto è chiaro: un netto successo della favorita, apparsa sicura di sè e brillante nel presentarsi nei panni di erede di

    – Marco Valsania

    Presidenziali Usa / Candidati democratici: Bernie Sanders

    Bernie Sanders, 74 anni, nei sondaggi è il principale sfidante di Hillary. E' l'indipendente con la più lunga carriera al Congresso. Nato a Brooklyn ma eletto in Vermont, inizialmente come deputato tra il 1991 e il 2007 e poi senatore, si definisce un socialista democratico. E' per un sistema

1-10 di 59 risultati