Parole chiave

Fondo taglia tasse

Nei giorni scorsi era stata presa in considerazione dal Governo la possibilità di istituire un fondo taglia tasse in cui far confluire i proventi della lotta all'evasione fiscale. I fondi recuperati avrebbero dovuto essere utilizzati per ridurre la pressione fiscale a carico dei contribuenti. Si era ipotizzato di aumentare le detrazioni per i familiari a carico per chi ha redditi bassi oppure di ridurre l'aliquota contributiva più bassa, ora fissata al 23%, di 1-3 punti percentuali. Il Consiglio dei ministri che si è svolto venerdì ha però deciso di rimandare il provvedimento, in modo da poter valutare effettivamente quali saranno le maggiori entrate derivanti dalla lotta all'evasione e non basarsi solo su stime

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Aliquota contributiva | Consiglio dei Ministri |

Ultime notizie su Fondo taglia tasse

    Manovra: ipotesi 4 aliquote Irpef, su tavolo anche no tax area. Ecco cosa può cambiare

    I rappresentanti della maggioranza si starebbero orientando su una soluzione che riduca da cinque a quattro gli scaglioni dell'imposta sui redditi, ritoccando almeno le aliquote centrali, e innalzando la soglia sotto cui c'è l'esenzione completa. Inoltre, si studia una revisione delle detrazioni con cui si riassorbirebbe anche il bonus Irpef da 100 euro

    Fisco / Fondo taglia tasse da 8 miliardi tra cuneo fiscale, Irpef e Irap

    Il Governo non ha deciso ma indicato al Parlamento e alle parti sociali la strada che vorrà intraprendere per ridurre le tasse. Con un emendamento che sarà presentato in Parlamento si deciderà a cosa destinare gli 8 miliardi stanziati tra taglio al cuneo, aliquote Irpef o una riduzione

    Pace fiscale, parte la corsa ai 9 condoni. Ecco tutte le scadenze

    Parte da oggi la corsa ai nove condoni fiscali. La pubblicazione sulla «Gazzetta Ufficiale» del decreto legge 23 ottobre n. 119 fa da spartiacque, ad esempio, tra chi potrà definire un processo verbale di constatazione (Pvc), un avviso di accertamento, di rettifica o di liquidazione o un

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Condono fiscale, il tetto annuale si ferma a 100mila euro

    Il tetto della dichiarazione integrativa si attesta a un imponibile di 100mila euro complessivi per ogni anno sanato ma fermo restando il limite del 30% di quanto già denunciato al Fisco. Chi ha presentato una dichiarazione con un imponibile fino a 100mila euro (così come per chi non ha pagato

    – di M. Mobili e G. Parente

    Regione Lazio: la Giunta approva il bilancio 2018, fondo taglia tasse da 324 milioni

    La Giunta della Regione Lazio guidata da Nicola Zingaretti ha approvato il Bilancio previsionale 2018-2020, la Legge di stabilità 2018 e il Documento di Economia e Finanza Regionale 2018-2020. A fine 2017 la Regione (sempre guidata da Zingaretti) aveva approvato l'esercizio provvisorio, lasciando

    – di Andrea Marini

    Imu imbullonati, lo stop non è retroattivo

    ROMA - Le norme della manovra sugli "imbullonati" - che dal 2016 escono dalla rendita catastale - non hanno ricadute sul contenzioso pendente perché «stabiliscono espressamente che i nuovi criteri di determinazione delle rendite hanno effetto a far data dal 1� gennaio 2016. Pertanto è indubbio che

    – Marzio Bartoloni

1-10 di 89 risultati