Parole chiave

Fomc

Il Federal Open Market Committee è un organismo della Federal Reserve incaricato di sorvegliare le operazioni di mercato aperto negli Stati Uniti. Il Fomc regola la politica monetaria decidendo il federal funds rate, il livello dei tassi d'interesse. È composto da 12 banchieri: i sette componenti del board della Fed; il presidente della Federal Reserve di New York; 4 degli 11 restanti presidenti delle banche "regionali", che ruotano al'interno dell'organismo. Il Fomc si riunisce otto volte all'anno

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Politica monetaria | Fomc | Operazione di mercato aperto | Stati Uniti d'America | Fed | Committee |

Ultime notizie su Fomc

    Lo yuan resterà debole, ma non «manipolato»

    Con buona pace per gli strali del presidente Usa Donald Trump, che accusa la Banca centrale di «essere impazzita», le minute dell’ultima riunione del Fomc puntano nella direzione di nuove strette entro la fine dell’anno.

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Piazza Affari (-1,9%) paga tensioni nel Governo. Spread al top da 5 anni

    Chiusura debole per le Borse europee, con Milano in caduta libera nel finale, sulle nuove tensioni nella maggioranza in relazione al decreto fiscale. Lo scontro tra Lega e M5S sul condono fiscale ha fatto impennare lo spread a livelli mai visti da cinque anni e ha fatto cadere Piazza Affari, che

    – di Eleonora Micheli

    Perché la Fed accelera la stretta sui tassi

    La Federal reserve accelera la stretta. La Banca centrale Usa non ha semplicemente alzato i tassi di 0,25 punti percentuali, portandoli nel corridoio compreso tra l'1,75% e il 2%, ma ha lanciato il segnale - nelle sue proiezioni sul futuro del costo ufficiale del credito - di voler cambiare ritmo.

    – di Riccardo Sorrentino

    La Fed aumenta i tassi all'1,75-2%. In arrivo altri due rialzi

    NEW YORK - La Federal Reserve ha alzato i tassi d'interesse, rispondendo con la seconda stretta dell'anno alla continua e rafforzata marcia dell'economia americana. La Fed, nel portare all'unanimità il costo del denaro al livello di 1,75%-2% con una mossa di un quarto di punto, non ha evidenziato

    – di Marco Valsania

    La Fed pronta al secondo rialzo dei tassi nel 2018

    Un nuovo rialzo dei tassi, il secondo dell'anno dopo quello di marzo. Dall'1,5-1,75% all'1,75-2 per cento. E' il momento giusto: a giugno è prevista - come ogni tre mesi - una conferenza stampa del presidente Jerome Powell e sono pubblicate le previsioni macroeconomiche e o "dot", le indicazioni dei

    – di Riccardo Sorrentino

    Incognita dazi e inflazione frenano le Borse. A Milano Moncler ko

    Chiusura in ribasso per le principali piazze europee al termine di una giornata ricca di spunti sul fronte macro-economico e geopolitico. Mentre a Pechino hanno inizio i colloqui bilaterali fra Cina e Stati Uniti per cercare di trovare un punto di accordo che permetta di evitare una vera e propria

    – di C. Di Cristofaro e C.Poggi

1-10 di 640 risultati