Parole chiave

Fob

L'espressione «free on board», abbreviata nell'acronimo Fob, esprime la modalità di valutazione delle merci in uscita da un paese ed è in sostanza il criterio per valorizzare l'export nazionale. La valutazione Fob corrisponde al prezzo di mercato alla frontiera del Paese esportatore. Tale prezzo comprende il valore in uscita dalla fabbrica, i margini commerciali, le spese di trasporto internazionale e gli eventuali diritti all'esportazione.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fob |

Ultime notizie su Fob

    Il gas Usa (a prezzi record) chiude le porte alle esportazioni

    Il gas «made in Usa» è lanciato alla conquista del mondo, ma rischia di rimanere vittima del suo stesso successo. Il boom di esportazioni ha infatti contribuito a ridurre le scorte oltre Oceano ai minimi da 15 anni. E con l'arrivo dei primi freddi il prezzo all'Henry Hub - riferimento cui è

    – di Sissi Bellomo

    Parmigiano reggiano al record storico di produzione, ma l'export perde colpi

    Il Parmigiano reggiano al record storico della produzione, anche se l'export perde colpi dopo l'aumento dei prezzi. Una denominazione in equilibrio sul fronte dei prezzi e in crescita grazie soprattutto all'export passato in pochi anni dal 15 al 38% del fatturato complessivo. E' il Parmigiano reggiano Dop, uno dei formaggi simbolo del made in Italy e che vanta una filiera con 3mila allevamenti, 330 caseifici e un giro d'affari al consumo di 2,3 miliardi di euro. Dop record "La filiera del Parmi...

    – Emanuele Scarci

    Edison prenota gas «made in Usa»

    Edison alza la posta della scommessa sul futuro del gas e dopo gli accordi con i russi ora prenota forniture di Gnl dagli Stati Uniti: un milione di tonnellate l'anno (pari a 1,4 miliardi di metri di cubi) che si è impegnata ad acquistare per vent'anni da Calcasieu Pass, un nuovo impianto di

    – di Sissi Bellomo

    Addio ai prezzi fissi, per il carbone da coke è l'ora del mercato

    A sette anni dal tramonto dei negoziati annuali sul minerale di ferro, anche per il carbone da coke è scoccata l'ora dei prezzi di mercato. Protagonista della svolta è Nippon Steel & Sumitomo Metal Corporation, che d'ora in avanti acquisterà la materia prima mediante contratti indicizzati.

    – di Sissi Bellomo

    Pasta S. Lucia condannata in Cassazione per violazione delle norme sul made in Italy

    Confermato dalla Cassazione, per violazione delle norme sul made in Italy, il maxi sequestro nel porto di Genova di circa un milione di chili di spaghetti prodotti in Turchia per il pastificio campano 'L.Garofalo' di Gragnano, noto marchio rilevato qualche anno fa dalla spagnola Ebro. Ad avviso della Cassazione, in maniera "argomentata e logica", il Tribunale del riesame nel congelare l'ingente carico "ha ritenuto fallaci le indicazioni apposte sulla pasta, tali da ingannare il consumatore sulla...

    – Emanuele Scarci

    Carbone di nuovo redditizio per le minerarie

    Sfidato dalle energie rinnovabili e dal gas il carbone avrà anche imboccato la via del tramonto. Ma le minerarie che lo producono hanno ricominciato a fare buoni affari.

    – di Sissi Bellomo

    Pneumatici e condom più cari per colpa del rally della gomma

    Pneumatici, guanti chirurgici e preservativi costeranno più cari per colpa delle alluvioni in Thailandia, degli incentivi per l'acquisto di auto in Cina e della speculazione finanziaria. Può sembrare un paradosso, eppure è proprio così. Il filo conduttore è la gomma: per una straordinaria

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 43 risultati