Parole chiave

Fmi

Il Fondo monetario internazionale (Fmi) è un’organizzazione composta da 188 Stati membri. I suoi principali obiettivi, come si legge nell'articolo 1 dell'accordo istitutivo, sono: promuovere la cooperazione monetaria internazionale; facilitare l'espansione del commercio internazionale; promuovere la stabilità e l'ordine dei rapporti di cambio evitando svalutazioni competitive; ridurre la misura
degli squilibri delle bilance
dei pagamenti.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fmi | Stato membro | Stati Membri |

Ultime notizie su Fmi

    Fmi: il debito mondiale sale al 226% del Pil - I tassi bassi alimentano i rischi

    L'Fmi mette poi in guardia contro gli effetti collaterali dei tassi ultrabassi: gli investitori prendono rischi sempre più alti. ... Dall'altro lato hanno però alimentato la corsa al debito, spingendo peraltro gli investitori «a prendere rischi più alti» e creando vulnerabilità nel sistema finanziario che possono diventare una minaccia per la crescita stessa nel medio termine, come ha sottolineato un altro documento diffuso mercoledì 16 dall'Fmi, il Global Finacial Stability Report.

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Dall'Istat all'Fmi: Italia a crescita zero

    L'Fmi: crescita zero per il 2019 Nell'Outlook pubblicato il 15 ottobre - lo stesso giorno in cui il Consiglio dei ministri ha approvato con la formula "salvo intese" quella manovra che dovrebbe contenere le misure per rilanciare un'economia sostanzialmente al palo - l'Fmi si sofferma sul caso Italia: il 2019 sarà un anno a crescita zero (-0,1% rispetto alle stime di luglio). Nel 2020, l'Fmi ha previsto un rimbalzo dello 0,5%.

    – di An.C.

    La guerra commerciale Usa-Cina potrebbe durare all'infinito

    Il recente taglio delle stime sul Pil globale deciso dal Fmi si riflette in aspettative analoghe da parte dei grandi gestori: il 32% degli intervistati vede una recessione globale nei prossimi 12 mesi.

    – di Andrea Franceschi

    Crescita e debito, quei consigli del Fmi ai politici italiani

    Per il nostro paese, le nuove cifre del Fondo monetario parlano di crescita zero per quest'anno e al massimo dello 0,5 per cento l'anno prossimo. Ma per raggiungere questo incremento annuale del Pil, la velocità di uscita a fine anno dovrà permettere un aumento del prodotto pari all'uno per cento nel quarto trimestre del 2020

    – di Rossella Bocciarelli

    L'Fmi promuove Bce e Fed: hanno difeso l'economia dalla guerra dei dazi

    Il Fondo monetario taglia le stime sul Pil mondiale: colpa delle tensioni commerciali. Tagliate anche stime italiane: 0 nel 2019 e +0,5% nel 2020. E senza le politiche monetarie espansive delle maggiori banche centrali, la crescita sarebbe stata dello 0,5% più bassa

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Borse guardano con ottimismo a Brexit e trimestrali Usa, Milano chiude in volata

    I listini puntano su un'intesa tra Londra e l'Unione Europea dopo le parole del negoziatore Ue Barnier. Bene i conti di Jp Morgan e Citigroup, delude Goldman mentre il Fondo Monetario internazionale taglia le stime di crescita globali ai minimi dal 2008. Piazza Affari ai massimi da giugno 2018

    – di Chiara Di Cristofaro e Cheo Condina

1-10 di 7085 risultati