Parole chiave

Flussi/deflussi

I flussi d'investimento consistono nella differenza tra i capitali in ingresso e quelli in uscita su una determinata asset class. Se i flussi, per esempio sui BTp, sono negativi, significa che nel trimestre i disinvestimenti sono stati superiori agli investimenti. Se sono positivi significa invece che i capitali in ingresso hanno superato quelli in uscita. I dati Bankitalia tengono conto dell'andamento dei prezzi.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Banca d'Italia |

Ultime notizie su Flussi/deflussi