Parole chiave

Flat tax

Letteralmente, “tassa piatta”. Indica un sistema fiscale non progressivo in cui si applica una sola aliquota indipendentemente dal livello di reddito dei singoli. Sistemi di flat tax sono stati introdotti con la speranza di stimolare la crescita, inoltre semplificano il sistema rispetto a modelli con più aliquote.

È un sistema che caratterizza alcuni Paesi dell’Europa dell’Est. Alcuni studiosi sostengono che abbiano beneficiato dall’adozione della flat tax, in particolare le repubbliche baltiche.

Ultimo aggiornamento 04 marzo 2018

Ultime notizie su Flat tax

    Fmi, critiche all'Italia: con modifica pensioni aumenta peso sui giovani

    Arriva il monito del Fondo monetario internazionale all'Italia su pil, pensioni, spread e debito. Il Fmi prevede che la crescita sarà «di circa l'1% nel 2018-2020 e poi diminuirà». Il deficit del 2019 è previsto al 2,75% del pil. Per il 2020-2021 è stimato al 2,8-2,9% a meno di un ampio sostegno

    Robiglio: «Dal Governo aspettiamo risposte concrete per lo sviluppo»

    Una grande spinta a innovare e crescere. Utilizzando le novità del digitale, intercettando le tendenze del mercato, in Italia e all'estero, collaborando sempre di più. Per Carlo Robiglio, presidente della Piccola industria di Confindustria, l'analisi delle 350 imprese italiane Leader della crescita

    – di Nicoletta Picchio

    Nuove partite Iva, corsa alla flat tax: il 39% sceglie il fisco leggero

    L'idea di accedere a una flat tax al 15% ha già convinto il 39,2% dei contribuenti che nel trimestre luglio-agosto-settembre 2018 ha aperto una partita Iva. Anche in assenza dei dettagli della nuova flat tax, arrivata solo in queste ultime settimane con la presentazione alle Camere della manovra di

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Dalle pensioni alla flat tax: i dubbi dei tecnici sulla manovra

    E pacchetto fiscale, a partire dalla definizione della platea delle partita Iva che potrà entrare nella nuova Flat tax al 15% fino alla mini-Ires di cui restano “indecifrabili” le “ricadute” sia sugli investimenti che sull’occupazione.

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Gli italiani pagano 600 euro in più rispetto ai contribuenti europei

    Pressione fiscale dal “Bonus Renzi” alla Flat Tax ... Il dislivello rispetto agli altri paesi europei rimane comunque forte, modificandosi di appena 171 euro, e potrebbe addirittura aumentare, nonostante l'annunciata Flat tax.

    – di Lorenzo Sanchez *

    La «manovra del popolo», l'eccesso di confidenza e gli investimenti sfuocati

    E' certamente vero che la fase di stagnazione (con rischio di ritorno della recessione) giustifichi ancora di più una manovra espansiva, come ha sostenuto il ministro dell'Economia, Giovanni Tria. Ciò significa una cosa sola: investimenti. Ma proprio alla voce investimenti la legge di bilancio

    – di Alberto Orioli

    Perché non si riesce ad avviare una vera spending review?

    Da decenni si prova ad affrontare nel nostro paese il nodo della riqualificazione della spesa pubblica. I tentativi finora messi in campo per rendere effettiva e strutturale una vera e incisiva spending review non hanno prodotto i risultati sperati. Il motivo? Tagliare la spesa costa in termini di

    Perché serve tassare i patrimoni (in Italia e non solo)

    Un nuovo spettro si aggira per l'Europa. Il populismo? No, le tasse. Dall'agognata flat-tax di Salvini alla recente riduzione delle aliquote di Macron, dall'accordo Merkel-Schulz di inizio anno sino alle promesse di Theresa May: la riduzione delle tasse sembra l'unico obiettivo capace di mettere d'accordo in modo trasversale la classe politica europea. Paradossalmente, ciò sembra riscuotere consenso anche tra le fasce sociali che più beneficerebbero di un welfare state generoso, il quale non può...

    – Tortuga

1-10 di 729 risultati