Parole chiave

Financial repression

La repressione finanziaria - il termine inglese è financial repression - indica le politiche che uno Stato può applicare per condizionare l'andamento dei mercati finanziari e che alla fine si traducono, concretamente, in un tasso di interesse reale negativo o molto basso (rispetto al mercato) sui titoli di Stato. Se svolta con successo - i metodi possono essere molti, dall'obbligo di acquisto delle emissioni pubbliche imposto alle banche alla moral suasion verso i privati, per esempio rendendo fiscalmente meno oneroso il possesso di titoli di Stato - questa politica consente allo Stato di rifinanziarsi a un tasso conveniente, ma la contropartita è l'impoverimento progressivo dei detentori del debito per il rendimento negativo.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Titoli di Stato | Titolo di Stato |

Ultime notizie su Financial repression

    Return to the Lira? A long-run view

    Should Italy have her own currency, and run her own monetary policy? For today, let's focus on the long-run question, leaving out for now the transition and any immediate benefits and costs. When contemplating a divorce, it is wise to focus on what life will be like when everything is settled, not

    – di John H Cochrane

    China's Subprime Risks

    HONG KONG - It is now widely accepted that the recent global financial crisis was actually a balance-sheet crisis. Long periods of negative interest rates

    – by Andrew Sheng and Geng Xiao

    Europe's Debt Wish

    CAMBRIDGE - Eurozone leaders continue to debate how best to reinvigorate economic growth, with French and Italian leaders now arguing that the eurozone's rigid

    – by Kenneth Rogoff

    Piketty with Chinese Characteristics

    HONG KONG - In his bestselling book , Thomas Piketty argues that capitalism aggravates inequality through several mechanisms, all of which are based on the

    – by Andrew Sheng and Geng Xiao

    In Praise of Fragmentation

    LONDON - Emerging markets are back in the spotlight. Investors and banks are suddenly unwilling to finance current-account deficits with short-term debt. South

    – by Adair Turner

    Perché non pesa il caos politico

    Nella staffetta tra "financial repression" (tassi bassissimi nell'Eurozona) e "political repression" (Governo instabile e riforme a rischio in Italia)

    – di Isabella Bufacchi

    Why Political Chaos Isn't a Drag

    In the relay race between "financial repression" (incredibly low euro zone interest rates) and "political repression" (Italy's unstable government and at-risk

    – Isabella Bufacchi

    Why Wealth Taxes Are Not Enough

    CAMBRIDGE - Should advanced countries implement wealth taxes as a means of stabilizing and reducing public debt over the medium term? The normally conservative

    – by Kenneth Rogoff

    Se anche gli istituzionali faticano a sintonizzarsi sul presente

    E' noto che le specie che sopravvivono non sono e più forti ma quelle che meglio sanno adattarsi al cambiamento. Spesso pero' e' difficile sintonizzarsi con il proprio presente, anche in materia finanziaria: per l'investitore retail ma anche per gli istituzionali, che dovrebbero invece avere competenze raffinate per gestire rischi e fluttuazioni. I mercati, cioè chi vi lavora, in questa fase fa fatica ad allinearsi con i nuovi paradigmi. Le misure straordinarie messe in campo per fronteggiare la...

    – Marco lo Conte

1-10 di 29 risultati