Parole chiave

Etichetta a semaforo

Le così dette etichette nutrizionali a semaforo consistono nell’apporre sulle confezioni dei prodotti alimentariuna informazione sul contenuto in calorie, grassi, zuccheri e sale utilizzando i colori verde, arancione e rosso. Il colore verde sta ad indicare un basso contenuto di uno o più di questi elementi. Il colore rosso indica invece una elevata percentuale. Questo sistema è stato introdotto per la prima volta, a livello volontario, nel 2013 dalle catene della Grandi distribuzione inglese per contribuire alla lotta contro l’obesità e le malattie cardiovascolari.

Ultimo aggiornamento 06 aprile 2017