Parole chiave

Esm

Il Fondo salva-Stati

Il Meccanismo europeo di stabilità (Esm secondo l’acronimo inglese) è un’organizzazione intergovernativa che emette prestiti per fornire assistenza finanziaria ai Paesi dell’Eurozona in difficoltà, in cambio di condizionalità nelle politiche economiche . Attivo dal luglio 2012, ha una dotazione di 650 miliardi.

Ultimo aggiornamento 05 dicembre 2018

Ultime notizie su Esm

    Le rigide condizionalità del MES e perché non porta risparmi

    Articolo di Riccardo D'Orsi (dottorando in Economia presso la Divisione Economica dell'Università di Leeds e assegnatario della "Leeds Doctoral Scholarship"), analista di Kritica Economica. E' notizia di queste settimane quella riguardante la caduta in territorio negativo degli interessi sui BTP triennali, seguita dall'annuncio del rifiuto all'attivazione del MES da parte del premier Conte. Abbiamo già avuto modo come redazione di Kritica Economica di esporre i punti che renderebbero l'ausilio d...

    – Krisis

    Recovery Plan: una logica rivoluzionaria. A dialogo con Enrico Letta

    Da dieci anni soffiano sull'Europa venti di crisi. Prima quella finanziaria, poi quella del terrorismo di radice islamica. Quindi quella dell'accoglienza dei rifugiati, infine la crisi legata alla Brexit. Ora, l'emergenza Coronavirus, un'altra questione di dimensione globale da gestire a livello europeo. Enrico Letta, già presidente del consiglio tra il 2013 e il 2014, ora direttore della scuola di Affari internazionali della Sciences Po (l'istituto di studi politici a Parigi), continua ad esse...

    – Alberto Di Minin

    Cipro può prenotare fino a 440 milioni del Mes visto il raddoppio del deficit delle partite correnti

    Cipro è il primo paese della zona euro ad annunciare la sua intenzione di voler usare la linea di credito del Mes contro la pandemia con l'obiettivo di prepararsi alla seconda ondata di possibili nuovi contagi. "Useremo il Meccanismo europeo di stabilità per le spese sanitarie", ha detto il ministro delle Finanze cipriota, Constantinos Petrides, secondo quanto riportato dal quotidiano Phileleftheros https://www.philenews.com/oikonomia/kypros/article/942628/ti-simainei-o-daneismos-apo-ton-esm. I...

    – Vittorio Da Rold

    Dieci anni fa la Grecia chiedeva aiuto alla Ue, un'odissea che non è finita

    Dieci anni fa la Grecia chiedeva aiuto alla Unione europea. Bruxelles non era preparata ad affrontare la crisi dei debiti sovrani provocata a sua volta dalla crisi dei subprime negli Stati Uniti.  La Ue che all'epoca non aveva né l'EFSF né il Mes (Meccanismo di stabilità) a sua volta cercava nell'opera di salvataggio il coinvolgimento del Fondo monetario internazionale che aveva l'esperienza necessaria per operazioni del genere. Era il 23 aprile del 2010, e il premier socialista dell'epoca, Geor...

    – Vittorio Da Rold

    Lo stigma del Mes come alibi perfetto per i ritardi del Governo

    Alla fine il MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) farà parte del pacchetto preparato dall'Unione Europea per affrontare la crisi legata al COVID-19. Farà parte del pacchetto ma ogni Stato farà di tutto per non farne accesso. Non è molto complicato da capire. La Germania, l'Olanda e gli altri Paesi core dell'eurozona non ne hanno bisogno. Anche la Francia non ne ha convenienza, perché i tassi ai quali il MES dovrebbe prestare (si parla di spread tra 35 e 50 bps sul costo del funding) sarebbero p...

    – Francesco Lenzi

    MES, conoscere per deliberare invece dell'inutile guerra civile ideologica

    Da diversi giorni tiene banco sui media nazionali una "guerra civile ideologica" sul Meccanismo Europeo di Stabilità (MES) senza alcun senso. Fanatici di entrambe le fazioni si scambiano reciproche accuse di tradimento della patria nel caso il governo dovesse fare, o non fare (a seconda della posizione), ricorso al MES. Una parte dello schieramento politico sostiene che fare ricorso al MES, equivarrebbe spalancare le porte alla troika e quindi perdere quel residuo di sovranita' di politica econo...

    – Brunello Rosa

1-10 di 2163 risultati