Parole chiave

Esimenti

Si tratta delle prove che l'impresa deve essere in grado di fornire al fine di dedurre i costi derivanti da operazioni con soggetti black list. È necessario dimostrare lo svolgimento di un'effettiva attività commerciale da parte del fornitore estero (prima esimente) ovvero che le operazioni sono state concretamente eseguite e rispondono a un effettivo interesse economico (seconda esimente). Le prove sono tra loro alternative

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Parola CHIAVE |

Ultime notizie su Esimenti

    Manette agli evasori, attenuata la stretta. Per gli appalti soglia 200mila euro

    L'approdo in Aula del provvedimento collegato alla manovra è previsto per la tarda serata di lunedì 2 dicembre. Dopo l'avvio della discussione generale il Governo conta di chiedere all'aula di Montecitorio il voto di fiducia per le ore 11 di martedì 3. Secondo il regolamento della Camera il voto di fiducia scatterebbe nelle 24 ore successive e dunque, salvo deroghe, per le ore 11 di mercoledì 4 dicembre

    La dichiarazione integrativa

    Stop alle coperture penali. Si potrà far emergere fino a 100mila euro per periodo d'imposta e comunque non oltre il 30% di quanto dichiarato. Dopo il vertice di ieri saltano tutte le esimenti penali previste nelle bozze circolate del Dl. Quindi non dovrebbe più esserci nessuna copertura sia per i

    Condono fiscale, ecco le 9 sanatorie possibili

    La guerra e pace fiscale dell'ultima settimana si chiude con l'accordo tra i due leader della maggioranza con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che fa da speaker sui punti dell'intesa (ri)trovata. Che si traducono nello stralcio di ogni scudo penale, nella cancellazione di qualunque

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Prove di coordinamento per utili privilegiati e branch exemption

    La legge di Bilancio 2018 (legge n. 205/2017) è intervenuta sul regime impositivo degli utili provenienti da società residenti o localizzate in Stati o territori a regime fiscale privilegiato. Da un lato, superando l'interpretazione dell'agenzia delle Entrate nella circolare 35/E del 2016, è stato

    – di Guglielmo Maisto

    Calcio marcio/2 Il 30% degli ultras è formato da pregiudicati, lo zoccolo durissimo che ricatta le società

    Amati lettori di questo umile e umido blog, continuo oggi ad analizzare la relazione della Commissione parlamentare antimafia su "Mafia e calcio". Rimando al link a fondo pagina per il primo servizio scritto e proseguo con un aspetto che si lega a quello precedentemente analizzato, vale a dire il modus operandi di molti gruppi ultras che è tipicamente mafioso. Leggete cosa scrive la Commissione parlamentare: «La forza di intimidazione delle tifoserie ultras all'interno del "territorio-stadio" ...

    – Roberto Galullo

    Più facile rimpatriare gli utili

    Devono essere tassati in capo alla casa madre italiana gli utili prodotti dalle filiali che si trovano in un Paese a fiscalità privilegiata per cui non sia possibile dimostrare le esimenti previste dall'articolo 168-ter del Tuir (Dpr 917/1986). In questo caso, infatti, non è possibile esercitare

    – di Stefano Cingolani e Gianluca Natalucci

    La «branch exemption» arriva in dichiarazione

    Mentre si avvicina la scadenza per l'invio del modello Redditi 2017, le stabili organizzazioni estere delle imprese nazionali fanno i conti con un quadro normativo ancora incompleto. In attesa di auspicabili futuri chiarimenti da parte dell'ufficio, gli operatori cercano di interpetare le

    – di Andrea Marchegian e Luisa Miletta

1-10 di 90 risultati