Parole chiave

Esigibilità degli accordi

Il contratto di primo livello in vigore a Pomigliano che la Fiat vuole introdurre alla ex Bertone stabilisce che in caso di violazione degli impegni presi dai sindacati firmatari e dalle rapprentanze sindacali aziendali, anche a livello di singoli dirigenti, l'azienda non è vincolata agli obblighi sui contributi e permessi sindacali retribuiti e alle condizioni di maggior favore sui permessi sindacali aggiuntivi. In caso di violazioni si prevedono provvedimenti disciplinari per i singoli lavoratori.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Provvedimento disciplinare | Fiat |