Parole chiave

Erga omnes

L'accordo sottoscritto lo scorso 28 giugno da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, prevede che la validità degli accordi raggiunti tra sindacati e azienda possa essere estesa erga omnes, alla totalità dei dipendenti, sulla base del principio della maggioranza. L'articolo 19 dello Statuto dei lavoratori prevede le rappresentanze sindacali aziendali (nominate dalle sigle firmatarie degli accordi), in alternativa alle rappresentanze sindacali unitarie (votate da tutti i lavoratori)

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Rappresentanza sindacale aziendale | Confindustria | Rappresentanza sindacale unitaria | Cisl | CGIL | Uil |