Parole chiave

Entrate

Le entrate tributarie si dividono nelle due tradizionali categorie di imposte e tasse: la tassa è una prestazione pecuniaria dovuta dal singolo che trae origine da una controprestazione che lo Stato effettua su richiesta del soggetto, mentre l'imposta non ha alcuna correlazione con un'attività dell'ente pubblico. Il soggetto passivo deve adempiere la prestazione trovandosi in un dato rapporto con il presupposto di fatto legislativamente stabilito. Secondo alcune recenti previsioni, nel 2013 si toccherà quota 44,3%, il più alto livello mai raggiunto finora (42,6% nelle stime del «Def»). Le entrate extratributarie sono invece quelle relative ai proventi dei beni dello Stato e agli utili di gestione delle imprese pubbliche. Possono, inoltre, derivare da alienazione di beni patrimoniali o da rimborso di crediti.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Entrata tributaria | Def |

Ultime notizie su Entrate

    Rottamazione e contratto di Governo: nuovi passi verso la pace fiscale?

    L'autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone - Se lo scorso giugno sarà ricordato come uno dei mesi più caldi della storia, anche il corrente luglio è destinato a far parlare di sé, soprattutto per le scadenze della pace fiscale, che si accalcano prepotentemente in questo mese. A scaldare gli animi (oltre che i...

    – Econopoly

    Bonus del 50% anche alla lavasciuga di classe A

    Ad affermarlo è l'agenzia delle Entrate nella risposta 245/2019 a un interpello: è quindi possibile per la lavatrice con funzione di asciugatura usufruire dello sconto previsto dall'articolo 16, comma 2, del Dl 63/2013, per incentivare l'acquisto di mobili ed elettrodomestici da collocare nella casa ristrutturata o in corso di ristrutturazione e per la quale si ha diritto all'agevolazione.

    – di Marco Libelli

    Affitto breve: il regolamento condominiale può vietare l'attività

    ...delle Entrate i dati dei contratti redatti dal 1° giugno 2017: nome, cognome e codice fiscale del locatore; durata del contratto; importo del corrispettivo lordo; indirizzo dell'immobile. La trasmissione va effettuata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello di conclusione del contratto, utilizzando i canali telematici dell'Agenzia delle Entrate, direttamente o servendosi di un professionista abilitato.

    – di Marco Panzarella, Matteo Rezzonico

    Affitto breve: gestione fai-da-te o tramite siti online e agenzie

    ...i dati (alle Entrate, ndr) relativi ai contratti (...) conclusi per il loro tramite». ... - comunicare alle Entrate i dati dei contratti d'affitto inferiori ai 30 giorni, che non necessitano di registrazione;

    – di Marco Panzarella, Matteo Rezzonico

    Oltre cento miliardi l'anno. Ecco dove colpisce di più l'evasione fiscale

    Una parte dell'economia italiana è nascosta agli occhi del fisco. Capire quali sono le sue dimensioni non è facile, perché dopo tutto sfugge a quanto possiamo osservare direttamente. Oer capire quanto pesa l'evasione fiscale tocca affidarsi alle stime.  Un ottimo punto di partenza è la relazione compilata dal ministero delle finanze, di cui l'ultima edizione è del 2018, che ha provato a dare delle dimensioni di massima al fenomeno. I numeri del documento - e in effetti tutti quelli che riguardan...

    – Davide Mancino

    Goldman e JP Morgan, trimestrali sopra le attese ma segni di frenata

    NEW YORK - Goldman Sachs vede gli utili scivolare, JP Morgan li aumenta. Entrambe le grandi banche americane danno segni di tenuta delle performance, che risultano migliori delle attese, anche se ridimensionate. Ma anche del nuovo clima di nervosismo attorno alle trimestrali americane - non

    – di Marco Valsania

    Coperture misteriose? Inutile discutere di Flat tax

    Il confronto sulla Flat Tax e in generale sulla riduzione della pressione fiscale è scivolato su un terreno sconosciuto. I giornalisti fanno il loro mestiere e ne riferiscono puntualmente, ma le cronache sopravanzano la fantasia.

    – di Guido Gentili

    Ritenute su pignoramenti presso terzi

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui pignoramenti presso terzi relative al mese precedente Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta (art. 23 D.P.R. n. 600/1973) Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via

    – Scadenziario

1-10 di 32007 risultati