Parole chiave

Endorsement

Il Milleproroghe ha introdotto un recepimento "mediato" degli Ias/Ifrs adottati con regolamenti Ue entrati in vigore a partire dal 1° gennaio 2011. È prevista la possibilità, ma non l'obbligo, di operare la "nazionalizzazione": 1) entro 90 giorni dall'entrata in vigore del regolamento Ue, con decreto del ministro della Giustizia che provveda a coordinare i nuovi Ias con la disciplina civilistica sul bilancio d'esercizio; 2) entro 60 giorni dall'entrata in vigore del decreto del ministro della Giustizia, o entro 150 giorni dall'entrata in vigore del regolamento Ue se quest'ultimo decreto non sia stato emanato, mediante un decreto del ministro dell'Economia che provveda a coordinare i nuovi Ias con le regole di determinazione dell'imponibile Ires e Irap.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Legislazione | Ministro della Giustizia | Unione Europea | Milleproroghe |