Parole chiave

Emeca

L’Associazione europea dei centri espositivi Emeca riunisce 22 importanti sedi espositive in Europa (quartieri oltre 100mila metri quadrati) tra cui Milano, Verona, Bologna e Rimini in Italia. È stata fondata nel 1992 per concentrare l’attenzione sull’impatto economico dell’industria espositiva sull’economia europea. I membri sono impegnati nell’offerta di infrastrutture, servizi e reti di informazione di qualità. Fuori dall’Europa supportano la globalizzazione delle aziende e il trasferimento di tecnologie ai mercati emergenti

Ultimo aggiornamento 14 ottobre 2017

Ultime notizie su Emeca

    Vicenza e Rimini (Ieg) pronte a far ripartire le fiere in sicurezza

    Due caratteristiche rendono il settore delle fiere unico, nel contesto della  ripartenza dopo il lockdown: «Siamo uno dei settori più colpiti, perché si sono fermate le fiere e non si contano i congressi saltati, e siamo quelli che condizionano il lavoro di molti altri: dagli albergatori ai tassisti agli allestitori, tutte le figure che ruotano intorno a un evento e che si fermano con noi». Corrado Peraboni, amministratore delegato di Italian Exhibition Group (Ieg), traccia una prima stima del ...

    – Barbara Ganz

    «Fiere strategiche per lo sviluppo dell'economia»

    «Le fiere hanno un'importanza politica. Questo è uno dei pochi settori in cui l'Europa non ha rivali e i quartieri esercitano un ruolo importante di volàno per l'economia. E le aziende europee, a loro volta, hanno bisogno di manifestazioni fieristiche forti come strumento di mercato. Bisogna

    – di Ilaria Vesentini