Parole chiave

Ema

L'Agenzia europea per i farmaci (in inglese European Medicines Agency, Ema) è l'agenzia responsabile della valutazione scientifica, della supervizione e del monitoraggio della sicurezza dei farmaci nella Ue. Ha sede a Londra ma a seguito della Brexit, il 20 novembre 2017 il Consiglio dell’Unione europea ha deciso di trasferirla ad Amsterdam con un sorteggio, dopo che nell’ultima votazione era emersa la perfetta parità di voti con Milano. Il trasferimento nei Paesi Bassi è previsto a marzo del 2019, in coincidenza con Brexit

Ultimo aggiornamento 01 febbraio 2018

Ultime notizie su Ema

    Regole di comportamento e di comunicazione nelle relazioni pubbliche internazionali: un corso per saperne di più

    In una epoca come questa, nella quale le relazioni internazionali sono diventate molto complesse, è utile approfondire la conoscenza delle regole di gestione delle cerimonie in cui è prevista la partecipazione di persone provenienti da culture diverse. In tal senso, sono aperte le iscrizioni alla trentesima edizione del Corso per Esperto in Cerimoniale e Protocollo Nazionale e Internazionale organizzato dalla SIOI - Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale. Con sede a Roma, la SIOI...

    – Gabriele Caramellino

    Piccole imprese, startup e innovazione: a love story

    In un contesto in cui istituzioni europee e singoli stati membri pongono al centro delle loro politiche industriali per la ripartenza,  l'innovazione e le start-up, arriva con perfetto tempismo lo studio del Professor David Audretsch pubblicato dalla importante rivista scientifica Research Policy. Assieme a Tommaso Minola, Einar Rasmussen, Alessandra Colombelli e Luca Grilli, a corredo di uno special issue di Research Policy, il noto economista statunitense ha analizzato le politiche per startup...

    – Alberto Di Minin

    Edgar Morin: denizen of unpredictable times

    For Edgar Morin, sociologist, philosopher, intellectual?but most of all, mentor and friend, beyond time *The following text is a translation of the chapter written by Piero Dominici for the tribute book on the thought and works of Edgar Morin: "Cento Edgar Morin", edited by Mauro Ceruti (Mimesis Pub.), a collection of 100 articles written by Italian academicians in celebration of Morin's 100th birthday. It is a complicated, nearly impossible endeavor, in so few words, to portray, even to ba...

    – Piero Dominici

    Giochi Olimpici del 2032 a Brisbane, e proprio lì c'è l'italoaustraliana Mariangela Stagnitti

    Oggi sono ufficialmente iniziate le Olimpiadi di Tokyo 2020, rinviate al 2021 per via della pandemia. Questa edizione delle Olimpiadi sarà segnata dai tentativi di contenere le varianti del coronavirus. Nonostante la situazione contingente, l'Italia punta ad ottenere circa 30 medaglie. Nella scorsa edizione dei Giochi, nel 2016 a Rio de Janeiro, il totale italiano fu di 28 medaglie (8 ori, 12 argenti, 8 bronzi). Nel 2024 le Olimpiadi si svolgeranno a Parigi e nel 2028 a Los Angeles. Quelle d...

    – Gabriele Caramellino

    Non c'è più il venditore di una volta. Ecco come adattarsi (o estinguersi)

    L'autore del post, Silvano Joly, 55 anni, torinese, guida Syncron in Italia e Spagna. Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Nel 1976 Alberto Sordi diresse "Il comune s...

    – Econopoly

    La lotta all'evasione fiscale va rivoluzionata: ecco da dove partire

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, presidente di Assob.it, autore di "Criptoattività, criptovalute e bitcoin" L'Italia si posiziona al 58� posto per facilità di fare impresa secondo la Banca Mondiale: in tale classifica siamo nel fondo per quanto concerne il sistema tributario ("paying taxes"). Tale pessimo risultato, peraltro mantenuto nel tempo, gett...

    – Econopoly

    Il Nuovo Codice della Crisi è ancora un cantiere aperto: cosa ci aspetta?

    Anche il nuovo Codice della Crisi e dell'Insolvenza affronta le conseguenze della pandemia e si rifà il trucco ancora prima di essere operativo; la data originaria di entrata in vigore era lo scorso anno e il Covid rese necessario un rinvio al 2021; ma anche quest'anno, la prevista entrata in vigore a settembre slitterà nel 2022; altro elemento da considerare è il recepimento della Direttiva Europea 1023 del 2019, che impone la necessità di un'armonizzazione con quanto disposto dal nuovo Codice ...

    – Leonardo Dorini

1-10 di 2708 risultati