Parole chiave

Dual listing

Il dual listing è la quotazione di un titolo azionario collocato su due mercati regolamentati differenti. Il vantaggio del dual listing consiste principalmente nello stimolare la concorrenza di prezzo sul titolo, la relativa liquidità, e inoltre di poter fruire di un maggiore numero di ore di contrattazione sul titolo (si pensi ad esempio a un titolo quotato sulla Borsa di Milano e di New York). Il concetto di dual listing è tornato in auge in queste settimane in particolare in occasione dello sbarco sul listino di Hong Kong di Prada: Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana, ha auspicato «un secondo collocamento di Prada a Milano: potremmo offrire condizioni molto attraenti».

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Lavoro | Dual listing | Borsa di Milano | Borsa Italiana | Raffaele Jerusalmi | Prada |

Ultime notizie su Dual listing

    Aim ai raggi x: gli obiettivi di Portobello e della cugina Media Maker

    Portobello è azienda attiva nel settore del media advertising tramite l'attività di barter (cambio merce), è presente all'Aim Italia dal 13 luglio 2018. Fra i suoi soci c'è Francesco Totti. Ha evidenziato ricavi più che raddoppiati (da 8,2 a 19 milioni) grazie soprattutto a un apporto del comparto editoria passato a 3,6 milioni per l'avvio della distribuzione delle riviste di proprietà

    – di Valeria Novellini

    Luxottica riapre il dossier della quotazione a Piazza Affari

    Leonardo Del Vecchio è pronto a presentare al partner Essilor il progetto di quotazione del gruppo "Essilux" a Milano, oltre che a Parigi. Lo farà, assicurano negli ambienti vicini all'imprenditore, alla prima occasione utile. Tanto più che il "dual listing" è sempre stato un suo «desiderio», anche

    – di Marigia Mangano

    Conte: nessuna ipotesi di fusione tra Fincantieri e Leonardo

    «Non possiamo che augurarci di avere sempre una forte capacità di attrarre nuovi capitali. Borsa testimonia la capacità di attrarre le aziende e di gestire in modo legale e trasparente» i processi. Così il premier Giuseppe Conte, a Palazzo Mezzanotte, dopo aver aperto Piazza Affari suonando la

    – di Nicola Barone

    Imvest scommette sul mercato britannico

    Imvest, società immobiliare romana fra i "precursori" delle quotazioni presso mercati azionari riservati alle Pmi (è sbarcata al Mercato Alternativo del Capitale il 31 marzo 2011 e passata all'Aim il 4 settembre 2013), ha deciso di "raddoppiare" la presenza sui mercati con un "dual listing".Il 14

    – di Valeria Novellini

    Pirelli, i cinesi di ChemChina spingono per dual listing a Milano e Hong Kong

    Dual listing per Pirelli? Negli ambienti finanziari si discute sul futuro del gruppo della Bicocca con il ritorno in Borsa. Con la regia di Banca Imi è pronto per il quarto trimestre il nuovo debutto a PiazzaAffari, ma c'è chi crede che alla fine gli azionisti di Pirelli (ChemCina, Camfin e Rosneft) potrebbero optare per una doppia quotazione, a Milano e Hong Kong. E' pur vero che con il dual listing la liquidità si focalizza su un'unica Borsa (in questo caso Milano), ma secondo indiscrezioni se...

    – Carlo Festa

    «A gennaio Ferrari entra a Piazza Affari»

    Poste italiane ha appena debuttato in Borsa, ma la stagione delle matricole si prospetta ancora vivace. Per Piazza Affari quest'autunno c'è una lista d'attesa

    – Antonella Olivieri

    L'irpina Dimms prepara lo sbarco in Borsa a inizio 2016

    In marcia verso Piazza Affari la Dimms Control spa, società campana attiva nel settore dei servizi ingegneristici sulle grandi opere e nel settore oil&gas, con a capo Massimo De Iasi. La quotazione è prevista a inizio 2016, sul segmento Aim Milano o Londra, o in opzione dual listing.

    – Vera Viola

    I consulenti di Pwc a Maranello per la due diligence contabile di Ferrari in vista dell'Ipo a Wall Street

    E' ormai aperto il cantiere per portare la Rossa di Maranello Ferrari in Borsa. Proprio in questi giorni, secondo le indiscrezioni raccolte dal Sole 24 Ore, i consulenti di Pwc sarebbero infatti a Maranello per effettuare la due diligence sul gruppo Ferrari propedeutica anche a un controllo dei bilanci per aggiornarli ai principi contabili internazionali. Lo sbarco a Wall Street di Ferrari da parte di Fiat Chrysler Automobiles e' infatti previsto entro l'anno. Potrebbe essere scelta a giorni la...

    – Carlo Festa

    Ipo Ferrari, il pool di banche Jp Morgan, Goldman e Ubs studia lo sbarco a Wall Street

    Si accelera la procedura di  sbarco a Wall Street di Ferrari da parte di Fiat Chrysler Automobiles. Secondo indiscrezioni, potrebbe essere infatti scelta a giorni la prima pattuglia di banche, quelle cosiddette capofila, che porteranno il Cavallino alla quotazione alla Borsa di New York. Secondo indiscrezioni raccolte dal Sole 24 Ore, in pole position ci sarebbero le americane Jp Morgan e Goldman Sachs, oltre all'elvetica Ubs. Tutte banche che storicamente seguono il mondo Fca. La procedura di «...

    – Carlo Festa

    Milan, accordo quasi fatto fra Berlusconi e Mr. Bee. Ecco la bozza

    Silvio Berlusconi ha lasciato Arcore ed è arrivato a Milano nell'hotel del centro dove alloggia il broker tailandese Bee Taechaubol. Il patron rossonero, dopo 29 anni come azionista di controllo del Milan, club rilevato dal Tribunale prima del fallimento e poi portato nel club ristretto delle

    – Carlo Festa

1-10 di 33 risultati