Parole chiave

Docg

Denominazione d’origine controllata e garantita. Sono 56
le etichette Docg in Italia
e rappresentano una vera
e propria “élite” enologica. I vini Docg, infatti, vengono sottoposti
a due esami organolettici (rispetto all’unica verifica prevista per i Doc) e sono realizzati rispettando disciplinari di produzione più rigidi
che richiedono minori quantitativi di uve per ettaro, maggiori vincoli in cantina e prevedono
l’obbligo di imbottigliamento
in zona d’origine.

Ultimo aggiornamento 27 aprile 2017