Parole chiave

Dividendo digitale

Il dividendo digitale è quella parte di spettro che le televisioni stanno liberando nel passaggio dal sistema di trasmissione analogico a quello digitale e che potrà essere riutilizzato dagli operatori di telefonia mobile. Viene così definito perché è il tesoretto di frequenze - in termini di asset economici e industriai - che i gestori potranno portare a casa per alimentare la "fame" di banda larga mobile.

Ultimo aggiornamento 20 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Dividendo digitale |

Ultime notizie su Dividendo digitale

    Digitale terrestre, Avvocato generale: Italia in conflitto con il diritto Ue

    In Italia, nell'ambito della transizione ("switchover") dalla televisione analogica a quella digitale, in relazione alla quale pende tuttora una procedura di infrazione avviata dalla Commissione europea nel 2006 si è reso necessario attribuire le frequenze (reti digitali o multiplex) ai vari

    – di Enrico Bronzo

    La difesa non è in pericolo

    Come un tutorial su Youtube. Perché nell'epoca dei media digitali, della consumerizzazione dell'esperienza e del dividendo digitale degli smartphone e delle tecnologie consumer, si può arrivare a fare molto seguendo il metodo, più che le tecnologie. Perché se il metodo è buono, la tecnologia diventa una conseguenza. Futura è un'azienda di Lucca fondata nel 2002. Crea e fornisce soluzioni per il "tissue converting" a livello mondiale. Gli impianti Futura trasformano le bobine di carta in rotoli ...

    – Antonio Dini

    Il dividendo digitale che non si può sprecare

    I numeri descrivono una realtà sconfortante: ogni volta che si leggono i dati sulla modernizzazione digitale dei Paesi europei, l'Italia risulta agli ultimi posti. L'ultima edizione del Desi (l'indice che valuta il grado di digitalizzazione dell'economia e della società nei Paesi europei) vede

    – Luca De Biase

    Dalla Champions a Mediaset, alla querelle in Rai sul canone, a Sky che raddoppia sul digitale terrestre. Le 15 date chiave della tv italiana nel 2014

    L'ultimo squillo di tromba è arrivato ieri. L'accordo fra Sky e Class Editori - in base al quale la tv della galassia Murdoch ha acquistato la possibilità di trasmettere sul canale 27 del digitale terrestre - non è roba da poco. Il comuniocato di Class Editori resta a dir poco sfumato sul punto chiave e cioè che con questo intervento Sky raddoppia per portare sulla tv in chiaro Sky Tg24. Tutto normale se non fosse che Sky vive di abbonamenti. Come si concilia questo modello di business con un au...

    – Andrea Biondi

    La rinuncia di Sky e il rischio flop per l'asta delle frequenze

    Sky Italia ha fatto capire che non parteciperà alla gara per le frequenze. «Non riesco a trovare buone ragioni per cui dovremmo» partecipare all'asta sulle frequenze televisive ha detto Eric Gerritsen, executive vice president communication & pubblic affairs di Sky Italia. Un modo insomma, abbastanza esplicito, per chiamare Sky fuori dalla partita per l'assegnazione di tre infrastrutture per le frequenze televisive del digitale terrestre. La risposta all'ipotesi che Sky presenti un'offerta sul b...

    – Andrea Biondi

    Catricalà accelera: subito l'asta frequenze

    ROMA - In attesa di un mero passaggio formale, l'ufficializzazione della delega per le Comunicazioni, il viceministro allo Sviluppo economico Antonio Catricalà

    – di Carmine Fotina e Marco Mele

    Frequenze tv congelate, Mediaset attacca

    LE MOTIVAZIONI - Monti: no all'assegnazione senza un corrispettivo Passera: cercheremo soluzioni più coerenti con la crescita e con l'equità

    – Marco Mele

1-10 di 67 risultati