Parole chiave

Distribuzione dei dividendi

Nelle società di capitali l’utile conseguito in un determinato esercizio può essere accantonato o distribuito ai soci in misura corrispondente alla quota di partecipazione al capitale sociale.
In tale contesto, l’amministrazione, dinanzi a una ristretta compagine sociale, composta cioè da un limitato numero di soci, talvolta anche parenti tra loro, presume che il maggior reddito accertato in capo alla società sia stato già distribuito ai soci al pari dell’eventuale utile risultante da bilancio.

Ultimo aggiornamento 30 ottobre 2017