Parole chiave

Disoccupazione

La disoccupazione indica il numero di persone non occupate tra 15 e 74 anni che hanno effettuato almeno un'azione attiva di ricerca di lavoro nelle quattro settimane che precedono quella di riferimento e sono disponibili a lavorare entro le due settimane successive; oppure inizieranno un lavoro entro tre mesi dalla settimana di riferimento e sarebbero disponibili a lavorare entro le due settimane successive, se fosse possibile anticipare l'inizio del lavoro

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Occupazione |

Ultime notizie su Disoccupazione

    Nord est, nuova competitività in linea con il mondo che cambia

    Il tema centrale del Rapporto 2018 della Fondazione Nord Est è volutamente polisemico. Nuova competitività significa innanzitutto una competitività ritrovata nel Nord Est, dopo i lunghi anni della Grande crisi. Tutti i dati e le analisi stanno a dimostrarlo, inclusi i numeri del Rapporto della

    – di Carlo Carraro

    Perché ascoltare i toni propositivi e pacati del Fmi

    Le conclusioni che la missione annuale del Fondo monetario internazionale (Fmi) ha consegnato martedì 13 al ministro dell'Economia Giovanni Tria e al governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, iniziano con passo felpato e tono comprensivo. Dopo un'avvilente illustrazione di quella che

    – di Alessandro Leipold

    Perdere il lavoro a 50 anni. L'ultimo film di Stéphane Brizé

    I lavoratori si sacrificano e i profitti aumentano, ma i dirigenti della Perrin Industries decidono comunque di chiudere la fabbrica per delocalizzare dalla Francia alla Romania. In guerra, titolo dell'ultimo film di Stéphane Brizé nelle sale dal 15 novembre, racconta il senso di umiliazione e di

    – di Cristina Battocletti

    Bankitalia: nel Lazio primi segnali di frenata della crescita economica

    Nel primo semestre del 2018 la crescita economica nel Lazio è stata più debole di quella registrata l'anno precedente. Uno scenario non incoraggiante alla luce del fatto che l'Istat nel III trimestre ha registrato una crescita zero a livello nazionale. E' questo lo scenario che emerge dalla nota di

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Europa in rosso con il caos Brexit, Piazza Affari maglia nera

    Le incertezze sulla tenuta del governo di Theresa May dopo l'accordo preliminare sulla Brexit e lo scontro Roma-Bruxelles sulla manovra economica italiana hanno pesato sui listini azionari europei (quil'andamento degli indici). Maglia nera di giornata è stata Piazza Affari, che ha perso lo 0,9% sul

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    L'inclusione sociale è utile per tutti

    Nel caso ci fosse ancora bisogno di ribadirlo: creare possibilità di lavoro anche per persone diversamente abili genera conseguenze positive per tutta la società, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sociale. Anche in Italia, sono in corso alcune iniziative utili. A partire da Specialisterne, azienda ed iniziativa sociale nata nel 2004 in Danimarca ad opera di Thorkil Sonne, che nel corso degli anni è cresciuta ed oggi opera in venti Paesi; compresa l'Italia, dove ha una sed...

    – Gabriele Caramellino

    Che cos'è il Pil? Proviamo a capire, per non dare i numeri

    "Abbiamo perduto un punto di PIL". "Abbiamo guadagnato un punto di PIL". Il più delle volte, si è convinti di fare informazione così, cioè per il tramite di annunci simili a quelli virgolettati, oltre i quali ci si limita a riportare dati, unità di misura e grafici, ma, in realtà, non si fa altro che creare aree di mistero e smarrimento, legami d'assenza tra chi scrive e chi legge. Viene a configurarsi, nel tempo, una sorta di dialettica paradossale tra il creatore della notizia e il fruitore, u...

    – Francesco Mercadante

    Conti in ordine e investimenti, così si riparte

    Qualche giorno fa l'Istat ha pubblicato uno studio dal quale si desume che tra il 1995 e il 2017 in Italia la produttività totale dei fattori ha registrato in media una variazione pari a zero. Questo cupo incantesimo che, al di là degli spunti congiunturali, ancora paralizza il nostro Paese, è un

    – di Rossella Bocciarelli

    I dazi di Trump, il rialzo dei tassi e il rischio di un contagio cinese

    Quando la Cina alla fine attraverserà un'inevitabile fase di "crescita recessiva" (incremento modesto del Pil con aumento della disoccupazione) - che quasi sicuramente, dato il massiccio indebitamento dell'economia, sarà amplificata da una crisi finanziaria - in che modo questo inciderà sul resto

    – di Kenneth Rogoff

    Reddito di cittadinanza con l'Isee: record a Crotone, Napoli e Palermo

    In provincia di Crotone più di una famiglia su quattro (il 27,9%) ha un Isee così basso da rientrare nel reddito di cittadinanza. A Napoli, Palermo e Caltanissetta una su cinque. All'estremo opposto della classifica, a Bolzano ha i requisiti solo una famiglia su 40, a Belluno e Sondrio una su 30.

    – di Cristiano Dell'Oste e Valentina Melis

1-10 di 14891 risultati