Parole chiave

Diritto di rivalsa

Il contributo integrativo va addebitato in fattura da parte dei professionisti i quali esercitano il diritto di rivalsa sul cliente. Nel diritto tributario, il diritto di rivalsa è il diritto del soggetto passivo del tributo (nel nostro caso il professionista iscritto all'Ordine) di richiedere a un altro soggetto (nel nostro caso, il cliente a cui viene addebitata la parcella) una somma di denaro pari al tributo di cui è debitore. Il contributo integrativo che va alla previdenza è imponibile Iva (come prevede l'articolo 16 del decreto legge 41/1995), ma non si calcola sui rimborsi delle anticipazioni fatte in nome e per conto della controparte e il cliente deve obbligatoriamente pagare al professionista il contributo integrativo, circostanza che non sussiste per il contributo del 4% della gestione separata Inps, dove manca per legge il diritto di rivals.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Rimborsi fiscali | Diritto di rivalsa | Inps |

Ultime notizie su Diritto di rivalsa

    Serie B, Helbiz si aggiudica i diritti tv OTT fino al 2024

    Le prossime tre stagioni del campionato di Serie B saranno trasmesse su Helbiz Media, la nuova piattaforma del gruppo Helbiz, società americana leader globale nella micro-mobilità e protagonista di una recente fusione con GreenVision Acquisition Corp. (Nasdaq: GRNV), nonché dell'acquisizione di MiMoto Smart Mobility Srl. L'azienda statunitense, specializzata nello sharing di monopattini elettrici, ha creato la divisione media con l'obiettivo di attivare una nuova business unit che aggiunga valor...

    – Marco Bellinazzo

    Violazione del copyright: no al Giudice italiano se il sito è all'estero

    Violazione del copyright: no al Giudice italiano se il sito è all'estero. di Studio Legale Sarzana La  Suprema Corte con una sentenza che potrebbe avere conseguenze molto rilevanti sulla violazione di diritti di proprietà intellettuale ed industriale su internet, ha deciso di accogliere l'eccezione dell'avvocato di un ricorrente in Cassazione in merito alla violazione del copyright compiuta attraverso un sito internet. La sentenza potrebbe avere importanti conseguenze anche su procediment...

    – Fulvio Sarzana

    Udinese-Anac, scontro sullo stadio: "Pronti a lasciare, ridateci 48 milioni"

    L'Udinese si dichiara pronta a lasciare la Dacia Arena e a chiedere un rimborso da oltre 48 milioni di euro. I rilievi dell'Autorità Nazionale Anticorruzione in merito alla procedura di cessione del diritto di superficie dello stadio Friuli per 99 anni da parte del Comune di Udine ha portato alla reazione del club bianconero, che ha già annunciato ricorso nelle sedi opportune, ma ha anche paventato la possibilità di richiedere la risoluzione anticipata del contratto che dal 2013 è gestito dirett...

    – Marco Bellinazzo

1-10 di 47830 risultati