Parole chiave

Dining

Sotto il nome di “Dining” si intende l’intera gamma di prodotti per la tavola, la cucina e gli articoli casalinghi. Dal segmento dei prodotti di lusso

al volume business, l’offerta dining è vastissima. Messe Frankfurt, con la fiera Ambiente, rappresenta un appuntamento centrale in questo mercato. Gli altri due settori presenti ad Ambiente sono quello del Living (complenenti d’arredo) e del Giving (articoli in pelle, gioielli e bigiotteria, articoli da regalo).

Ultimo aggiornamento 05 febbraio 2018

Ultime notizie su Dining

    Fine dining, con Ivan Cordoba e Alvaro Clavijo l'atmosfera della Colombia sbarca a Milano

    La Colombia in centro a Milano. Mitù non è solo un ristorante elegante e di design ma una vera e propria ambasciata del vivere colombiano, tra natura, cibo, amicizia e sapori sudamericani con tante primizie per l'esigente panorama gourmet di Milano. L'idea di Mitù - come si legge in una nota - nasce alla fine del 2019 quando 4 amici, con esperienze e background professionali diversi, decidono di realizzare un progetto in comune. Identità di ideali e stessa passione per il mondo della ristorazio...

    – Vincenzo Chierchia

    Pino Cuttaia da novembre a Milano con un bistrot all'Ariosto Social Club

    Da anni quando si incontrava Pino Cuttaia, prima o poi, scattava la fatidica domanda. Ma quando apri a Milano? Lo chef siciliano è sempre stato bravissimo a evitare la risposta. Bene, ora finalmente a Milano ci sarà. Non con un "La Madia"2, ma nelle versione più leggera del bistrot. A convincerlo - chissà - potrebbero aver aiutato le comuni origini siciliane con i proprietari di Ariosto Social Club, spazio poliedrico nel centro della città che ospita appartamenti di lusso per affitti di breve p...

    – Fernanda Roggero

    Top chef, Pino Cuttaia sbarca a Milano all'Ariosto social club

    Pino Cuttaia, chef stellato siciliano, sbarca da Licata a Milano. Come si legge in una nota lo chef siciliano, da sempre attento ai temi dell'ambiente marino e della sostenibilità,  inaugurerà a fine novembre Uovo di Seppia Milano, il bistrot che segna il suo debutto all'Ariosto social club, spazio poliedrico che ospita appartamenti di lusso per affitti di breve periodo, Gym e Spa e la boutique di Valeria Benatti. Cuttaia - si legge - porterà la tradizione siciliana, con apertura da colazione a...

    – Vincenzo Chierchia

    I fratelli Camanini sono gli italiani più in alto nella 50Best. E c'è un perché

    "Quando sono venuti a farci festa Bottura, Alajmo e Crippa eravamo a disagio. Felicissimi ma un po' in soggezione. Ci avevano invitato a venire ad Anversa, immaginavamo di essere saliti tra i primi 50, ma essere così in alto, quindicesimi... è una enorme soddisfazione e una grande responsabilità, dobbiamo rappresentare al meglio la cucina italiana, la cucina della provincia italiana!". Per Riccardo e Giancarlo Camanini del ristorante Lido84 a Gardone Riviera deve essere stato strano aver superat...

    – Fernanda Roggero

    50Best: Noma torna al vertice, il grande balzo di Lido84

    Undici anni dopo la prima vittoria Noma torna al vertice della gastronomia mondiale. Questo sera ha agguantato il podio dei World 50 Best, la classifica mondiale del fine dining. Una vittoria prevista. Nonostante lo chef René Redzepi facesse già parte dei Best of the Best - i ristoranti che avendo vinto in passato non sono più in lizza - avendo cambiato location era tornato in lizza. Al vertice sale un'accoppiata nordica, anzi danese, perché al secondo posto si è piazzato Geranium dello chef Ras...

    – Fernanda Roggero

    Domani il verdetto dei 50Best. Ma in gioco non è solo un primato?

    Ancora ventiquattro ore e sapremo qual è il miglior ristorante al mondo. Almeno secondo il migliaio di votanti dei 50Best che da quando esiste la classifica - 15 anni - ha decretato le fortune dei protagonisti del fine dining internazionale. Non senza critiche, è vero. C'è chi ha storto il naso sulla supposta inevitabile 'parzialità' di alcune scelte, determinate dalla maggior potenza di fuoco in termini di attrazione di critici e foodies da parte di qualche ristorante rispetto ad altri. Ma ai 5...

    – Fernanda Roggero

    Una stella per Gucci Osteria Beverly Hills, ai fornelli un trentenne globetrotter

    Nei titoli dei giornali campeggerà il nome del grande chef ("una nuova stella Michelin per Massimo Bottura") ma dietro all macaron conquistato oggi da Gucci Osteria Beverly Hills ci sono il lavoro, l'energia e il sorriso di un trentenne bergamasco, Mattia Agazzi.E' lui che guida la brigata di

    – di Fernanda Roggero

    Una stella per Gucci Osteria Beverly Hills, ai fornelli un trentenne globetrotter

    Nei titoli dei giornali campeggerà il nome del grande chef ("una nuova stella Michelin per Massimo Bottura") ma dietro all macaron conquistato oggi da Gucci Osteria Beverly Hills ci sono il lavoro, l'energia e il sorriso di un trentenne bergamasco, Mattia Agazzi. E' lui che guida la brigata di giovani - nove diverse nazionalità - cui è affidata la cucina del locale posto sopra il negozio Gucci in Rodeo Drive, la via del fashion nella metropoli californiana. Una cucina mediterranea e fresca, con...

    – Fernanda Roggero

1-10 di 225 risultati