Parole chiave

Dieselgate

Il termine «dieselgate» indica lo scandalo venuto alla luce circa un anno fa per iniziativa delle autorità Usa: i veicoli diesel del gruppo Volkswagen sono stati equipaggiati per anni con un cosiddetto defeat device, un software che è in grado di riconoscere le fasi di test attivando in tal caso i dispositivi di contenimento delle emissioni, che restano invece inattivi durante la guida in condizioni normali. Le vetture così equipaggiate superano i test di omologazione ma inquinano, in condizioni reali, molto più di quanto ammesso.

Ultimo aggiornamento 30 settembre 2017