Parole chiave

Destinazione d'uso

La destinazione d'uso di un immobile non si identifica con l'impiego che in concreto ne fa il soggetto che lo utilizza, ma con la destinazione impressa dal titolo abilitativo, e ciò in quanto la nozione di "uso" urbanisticamente rilevante è ancorata alla tipologia strutturale dell'immobile, senza che essa possa essere influenzata da utilizzazioni difformi rispetto agli atti autorizzatori e/o pianificatori. In ogni caso, se prevede opere edili l'iter prevede il passaggio dallo sportello unico per l'edilizia del Comune

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Destinazione d'uso |