Parole chiave

Deposit facility

È lo strumento della Banca centrale europea (Bce) sul quale le banche dell'Eurosistema possono depositare liquidità a brevissimo termine (overnight). Da circa un anno e mezzo il «parcheggio» non è più remunerato e ieri il membro del comitato esecutivo Benoit Coeure ha ammesso che la Bce sta prendendo in considerazione «molto seriamente» la possibilità di abbassare in territorio negativo il tasso. Una mossa che il board di Francoforte potrebbe adottare fin dalla prossima riunione del 7 marzo per disincentivare ulteriormente l'utilizzo di questo strumento e reimmettere il denaro nell'economia reale.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Bce | Strumento | Comitato Esecutivo | Benoit Coeure |

Ultime notizie su Deposit facility

    Tassi negativi sui conti, nelle banche il dibattito è aperto

    Formalmente sono tutti contrari, ma tra i banchieri c'è chi sta vagliando la possibilità di tassare i conti correnti lanciata dal ceo di UniCredit, Mustier. L'alternativa è cercare forme di compensazione per gli extra costi legati ai depositi

    – di Luca Davi

    Bce, guida pratica: la cassetta degli attrezzi di Draghi, le prossime mosse

    Forward guidance, taglio dei tassi, Qe2, misure attenuanti per le banche, ritocco Tltro III: quali sono gli strumenti pronti all'uso sulla scrivania di Mario Draghi e che forma può prendere il nuovo pacchetto di misure di stimolo per allentare ulteriormente la politica monetaria della Bce già "altamente accomondante". Le aspettative del mercato sono molto alte

    – di Isabella Bufacchi

    Bce tra due fuochi, alle prese con una complicata exit strategy

    Come ogni decisione presa negli ultimi anni, anche quella prossima - se avviare o meno un nuovo programma di operazioni di rifinanziamento a lungo termine LTRO - è probabile che rappresenti per la Banca Centrale Europea l'ennesima fonte di critiche. Nel caso in cui venga varato questo nuovo programma, ormai giunto alla quarta versione, ci saranno critiche da parte chi ritiene che l'attivismo della banca centrale sia eccessivo e destinato a distorcere il funzionamento del mercato. Viceversa, nel ...

    – Francesco Lenzi

    Asta BoT, i rendimenti tornano negativi per la prima volta da aprile

    Il Tesoro ha collocato Bot semestrali per 6,5 miliardi di euro con tassi crollati di nuovo in territorio negativo. Il rendimento sul titolo a sei mesi è sceso a -0,025% da 0,215% dell'asta precedente, segnando i minimi da aprile 2018. La domanda è stata pari a 1,82 volte l'importo offerto, in

    Bce, i mercati «vedono» il prossimo rialzo fra 17 mesi

    Il governatore della BceMario Draghi ha dichiarato che i tassi di interesse rimarranno sui livelli attuali almeno fino all'estate 2019 e «in ogni caso tutto il tempo necessario per assicurare che l'inflazione continui stabilmente a convergere su livelli inferiori ma prossimi al 2% nel medio

    – di Vito Lops

1-10 di 77 risultati