Parole chiave

Demografia

La demografia è una scienza che studia quantitativamente i fenomeni che concernono lo stato e il movimento della popolazione. Nel caso elaborato nell'articolo è utilizzato l'indicatore dato dal rapporto tra la quantità di popolazione oltre i 65 anni (in teoria in pensione) e la totalità delle persone in età lavorativa.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Demografia | Movimento della popolazione |

Ultime notizie su Demografia

    La salute è al centro dei bisogni

    A questo poi si aggiunge la demografia: l’Italia invecchia e c’è necessità di servizi su misura per gli anziani.

    – di Gabriele Petrucciani

    Economia reale nell'immobiliare del futuro

    Demografia, scienza e tecnologia stanno modificando in modo irreversibile come utilizzeremo lo spazio fisico in ogni sua funzione.

    – di Manfredi Catella

    Il macigno delle baby pensioni: 7,5 miliardi, costano più di «quota 100»

    «La baby pensioni - commenta Alessandro Rosina, ordinario di Demografia all’università Cattolica di Milano - sono forse l’esempio più eclatante di un Paese che, dopo l’intensa crescita e mobilità sociale nei trent’anni gloriosi del dopoguerra, ha perso la propria visione di un futuro solido e condiviso da costruire».

    – di Francesca Barbieri

    Reddito di cittadinanza, ai centri per l'impiego manca un miliardo

    «I giovani con titoli di studio più basso più facilmente che negli altri paesi rischiano di trovarsi intrappolati nella condizione di Neet - spiega Alessandro Rosina, ordinario di Demografia alla Cattolica di Milano -.

    – di Francesca Barbieri e Alberto Magnani

    Scopri quali sono i Comuni più "naturali" d'Italia

    Va ricordato, d'altra parte, che "in passato la dinamica demografica era positivamente (e stabilmente) correlata con l'urbanizzazione", ma "negli ultimi decenni, al contrario, il legame fra demografia e processi di urbanizzazione non è più univoco e le città sono cresciute anche in presenza di stabilizzazione, in alcuni casi di decrescita, della popolazione residente".

    – Davide Mancino

    Colf, braccianti, muratori: ecco i lavori che sparirebbero senza gli immigrati

    «La crisi economica ha evidenziato alcuni rischi di competizione al ribasso tra lavoro degli immigrati e lavoro dei cittadini italiani delle classi sociali più basse - commenta Alessandro Rosina, ordinario di demografia e statistica sociale dell’università Cattolica di Milano - ma come mostrano i dati della Fondazione, il lavoro tende ad essere più complementare che sostitutivo».

    – di Francesca Barbieri

    Sempre meno terra sotto i nostri piedi. Cala del 7% il suolo

    Va ricordato, d'altra parte, che "in passato la dinamica demografica era positivamente (e stabilmente) correlata con l'urbanizzazione", ma "negli ultimi decenni, al contrario, il legame fra demografia e processi di urbanizzazione non è più univoco e le città sono cresciute anche in presenza di stabilizzazione, in alcuni casi di decrescita, della popolazione residente".

    – Davide Mancino

1-10 di 563 risultati