Parole chiave

Deleveraging

Il termine «deleveraging» significa, letteralmente, riduzione della leva finanziaria. In parole semplici, questa parola indica una riduzione dell’indebitamento di una banca. Le banche di tutto il mondo, dopo la crisi del 2008, hanno dovuto fare «deleveraging»: le loro dimensioni gigantesche prima di quella crisi hanno infatti imposto successivamente una riduzione sia degli attivi sia - di conseguenza - dei passivi. Per ridurre la leva, le strade possibili sono tre: aumentare il capitale sociale, ridurre i prestiti alla clientela o vendere attività varie. Le banche in questi anni hanno seguito tutte queste strade, tanto da causare una forte contrazione del credito all’economia reale.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Capitale sociale | Riduzione |