Parole chiave

Deleghe

Il sottosegretario è privo di attribuzioni proprie e investito soltanto di quelle che gli sono delegate dal ministro, di cui può essere anche il rappresentante nelle sedute parlamentari. Le nomine dei sottosegretari vengono formalizzate dal consiglio dei ministri e successivamente avviene il giuramento a Palazzo Chigi di fronte al premier. Dopo la nomina e il giuramento ogni ministro competente per una materia firma i decreti per conferire le deleghe ai sottosegretari. Decreti che poi vengono trasmessi alla Corte dei conti per i controlli di competenza.

Ultimo aggiornamento 29 dicembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Governo | Consiglio dei Ministri | Corte dei Conti |