Parole chiave

Deficit strutturale

Al netto del ciclo economico

È il deficit ma corretto per gli effetti del ciclo economico e per gli effetti delle misure una tantum, che influiscono solo temporaneamente sul disavanzo.L’indicatore permette di giudicare se il deficit pubblico di un paese sia dovuto alla congiuntura economica o se invece sia “strutturale”, ossia continuerebbe a sussistere anche se il paese riprendesse a crescere

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2018

Ultime notizie su Deficit strutturale

    La resilienza dell'Europa non basta all'economia

    Londra e Roma hanno commesso un errore a sottovalutare la resilienza dell'Unione europea (Ue). A Londra, chi ha promosso la Brexit pensava che l'Ue fosse in una fase di irreversibile declino, che le divisioni al suo interno le avrebbero impedito di definire e mantenere una posizione comune nel

    – di Sergio Fabbrini

    Manovra, rush finale per l'intesa con la Ue. Mancano 3 miliardi strutturali

    Nel ping pong fra Italia e Ue sulla manovra la pallina è di nuovo a Roma. Per il passaggio decisivo che dovrà arrivare stasera dal vertice fra Conte, il ministro dell'Economia Tria, i due vicepremier Di Maio e Salvini, i sottosegretari al Mef Garavaglia e Castelli e il ministro dei Rapporti con il

    – di Beda Romano e Gianni Trovati

    Il nodo deficit strutturale irrisolto fra spesa e inflazione

    La riduzione di circa 0,4 decimali del deficit è un passo importante per evitare la procedura d'infrazione ma la partita non è ancora chiusa. Si lavora alla definizione tecnica del nuovo quadro di finanza pubblica illustrato due sere fa dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte al numero uno

    – di Dino Pesole

    Manovra, trattativa a oltranza. Più vicina l'intesa con Bruxelles

    Tra l'ottimismo degli uni e la cautela degli altri sono proseguite ancora ieri le trattative del governo italiano con la Commissione europea per riportare in linea il bilancio programmatico del 2019 ed evitare una imbarazzante procedura per debito eccessivo. Le distanze tra le parti si sono

    – dai nostri inviati Carlo Marroni e Beda Romano

    Manovra, dubbi di Bruxelles su taglio del deficit strutturale e dismissioni

    BRUXELLES - Continueranno anche oggi le trattative tra Roma e Bruxelles sulla Finanziaria per il 2019. Il ministro dell'Economia Giovanni Tria è tornato qui nella capitale belga per colloqui con i vertici della Commissione europea. L'esecutivo comunitario sta studiando la nuova proposta del governo

    – di Carlo Marroni e Beda Romano

    Dal 2,4 al 2,04%: così Conte ha tagliato il deficit di 6,5 miliardi

    In quel taglio dello 0,36 che scaturisce dal passaggio dal 2,4% del rapporto deficit-Pil, previsto dai due programmi di bilancio che l'esecutivo M5s-Lega ha fatto pervenire a Bruxelles, al 2,04 che il premier Conte ha proposto al presidente della Commissione europea Juncker in occasione del faccia

    – di Andrea Carli

    Manovra: verso esame-lampo al Senato, dopo Natale i Dl su reddito e pensioni

    Dopo l'incontro politico tra il premier Conte e il presidente della Commissione Ue Juncker di mercoledì, giornata di negoziati, oggi a Bruxelles, per trovare un'intesa sul bilancio 2019 ed evitare la procedura per violazione della regola di riduzione del debito. A guidare il confronto a livello

1-10 di 647 risultati