Parole chiave

Deficit delle partite correnti

Nei bilanci di un Paese, il deficit delle partite correnti si realizza quando uno Stato importa più beni e servizi di quanti ne riesca ad esportare. In questo caso, il Paese si indebita con altri Stati. L'indebitamento può essere utilizzato per finanziare investimenti e il rendimento di questi può ripagare il debito contratto. Altre volte, l'indebitamento con Paesi serve a finanziare consumi o spesa pubblica. In tal caso, la capacità di ripagare il debito è decisamente inferiore. Se un Paese è costretto a finanziare consumi e spesa pubblica, deve essere disposto a pagare tassi di interesse più elevati, avendo una platea di prestatori più ristretta rispetto a quella disposta a finanziare investimenti. Una moneta più debole può aiutare a ridurre il deficit delle partite correnti, facilitando l'export e penalizzando l'import.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Bilancia commerciale | Deficit delle partite correnti |

Ultime notizie su Deficit delle partite correnti

    La ripresa economica britannica rischia di essere un fuoco di paglia

    Variante indiana permettendo, l'economia britannica ha ripreso a camminare a passi lunghi e ben distesi. Tanto che CBI, la Confindustria locale, ha rivisto le previsioni di crescita per l'anno in corso dal 6% all'8%, riportando il livello del pil a fine anno ai livelli pre-Covid registrati nel 2019. Il  ritrovato ottimismo dell'organo degli imprenditori britannici si estende al 2022, con un altro salto del pil previsto del 5,2%. Ad alimentare questo rimbalzo tumultuoso sarà la spesa delle famigl...

    – Marco Niada

    Il miracolo dell'export cinese al microscopio

    Dopo anni di declino, il peso della Cina nel commercio globale è tornato a crescere nei primi mesi del 2021 (+1,5%) - Performance delle esportazioni avvenuta a fronte di un apprezzamento del Renminbi sul Dollaro del 9,6%

    – di Marcello Minenna

    Turchia, cosa c'è dietro le dimissioni di Albayrak da ministro delle Finanze

    La notizia esplode come una bomba mentre la crisi della lira non sembra avere sosta. Il ministro delle Finanze turco, Berat Albayrak, genero del presidente Recep Tayyip Erdogan, il potente zar dell'economia turca, si è dimesso a mercati chiusi domenica 8 novembre. Lo ha annunciato lui stesso sul social Instagram adducendo "motivi di salute". "Dopo aver ricoperto incarichi ministeriali per quasi cinque anni, ho deciso di non continuare il mio servizio (come ministro delle finanze) a causa di pro...

    – Vittorio Da Rold

    Perché e cosa rischia la Turchia che in controtendenza vara una stretta monetaria

    Inversione a U sui tassi di interesse in Turchia, il paese della Mezzaluna sul Bosforo. "La recessione del COVID-19 significa - ha detto Robin Brooks ex capo economista all'IIF - che la domanda interna è in netto calo nella maggior parte dei mercati emergenti. La Turchia è l'eccezione. Il credito facile sta stimolando i consumi privati (linea blu nel grafico), che si traduce in esportazioni nette negative (linea  rosa) e un deficit delle partite correnti". L'unico modo per fermare il calo...

    – Vittorio Da Rold

    Cipro può prenotare fino a 440 milioni del Mes visto il raddoppio del deficit delle partite correnti

    Cipro è il primo paese della zona euro ad annunciare la sua intenzione di voler usare la linea di credito del Mes contro la pandemia con l'obiettivo di prepararsi alla seconda ondata di possibili nuovi contagi. "Useremo il Meccanismo europeo di stabilità per le spese sanitarie", ha detto il ministro delle Finanze cipriota, Constantinos Petrides, secondo quanto riportato dal quotidiano Phileleftheros https://www.philenews.com/oikonomia/kypros/article/942628/ti-simainei-o-daneismos-apo-ton-esm. I...

    – Vittorio Da Rold

    Perché i Paesi emergenti sono diventati una polveriera

    L'investimento in questa area offre maggiori tassi di crescita rispetto ai mercati sviluppati quando regna la tranquillità. Ma in questa fase il rischio sta triplicando. Ecco perché

    – di Vito Lops

1-10 di 317 risultati