Parole chiave

Dati sensibili

Sono quei dati personali idonei a rilevare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni o organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rilevare lo stato di salute e la vita sessuale della persona. Prima dell'utilizzo di tali dati da parte di altri soggetti, è necessario informare l'interessato - in forma scritta o anche orale - indicando le finalità e le modalità di utilizzo di essi e acquisirne il consenso. Generalmente, senza il consenso non si potrà procedere in alcun modo al trattamento dei dati, a meno che il trattamento dei dati non sia necessario per adempiere a un obbligo normativo o abbia ad oggetto dati contenuti in pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili a tutti, o ancora per esclusivi scopi scientifici, statistici o storici presso archivi privati dichiarati di notevole interesse storico

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Dato personale |