Parole chiave

Data Breach

Con il termine data breach si intende un incidente nelle procedure di sicurezza in cui dati sensibili riservati di clienti o investitori, vengono consultati, copiati, trasmessi, ma anche trafugati o comunque usati da soggetti non autorizzati a farlo. Solitamente il data breach si realizza con una divulgazione di dati riservati o confidenziali all'interno di un ambiente privo di misure di sicurezze (da esempio, su web) in maniera involontaria o volontaria.

Ultimo aggiornamento 29 dicembre 2018

Ultime notizie su Data Breach

    L'anno terribile del cybercrime: quanto costa e come uscirne

    Post di Bruno Paneghini, presidente e amministratore delegato di Reti S.p.A. -  In questo ultimo anno l'ecosistema digitale è stato lo scenario di innumerevoli attacchi informatici in ogni angolo del tessuto non soltanto aziendale ma anche pubblico e sociale. Ogni giorno, infatti, assistiamo a casi clamorosi che testimoniano come questo fenomeno stia raggiungendo dimensioni sempre più rilevanti e impattanti a livello economico. ll rapporto Clusit di marzo 2021 definisce il 2020 come l'anno peg...

    – Econopoly

    In aumento le violazioni della privacy dei dipendenti commesse dai loro stessi datori di lavoro

    Fin dall'introduzione della prima Legge n. 675/1996 sulla protezione dei dati personali, nella maggior parte delle aziende la più grande mole di informazioni da tutelare riguardava la gestione del personale. All'epoca, individuarne il perimetro e adottare le misure di sicurezza richieste era un compito di relativa difficoltà, perché i dati si presentavano perlopiù in forma cartacea, spesso riposti in archivi fisici. Nella società digitalizzata di oggi, invece, molti dati vengono trattati in mod...

    – Nicola Bernardi

    Cyber attacchi: le lacune delle Pmi e la missione delle assicurazioni

    Post di Gianluca De Cobelli, amministratore delegato di Yolo Group -  L'ultimo anno è stato segnato dal progressivo aumento delle minacce cyber alle imprese che hanno assunto forme nuove e sempre più pervasive ed efficaci. L'annuale rapporto Cost of Data Breach redatto dal Ponemon Institute e commissionato da Ibm, basato su dati relativi a violazioni di dati subiti da oltre 500 organizzazioni tra maggio 2020 e marzo 2021, indica che gli effetti dei cyber attack sono diventati più costosi e diff...

    – Econopoly

    Cybersecurity, tutto quello che i CEO non hanno mai osato chiedere

    Le recenti notizie sugli attacchi cybercrime subìti dalla Regione Lazio, ERG, Salini, e in queste ore anche da Accenture ci ricordano, qualora ce ne fosse ancora bisogno, quanto abbiamo ancora da fare, quando si parla di cybersecurity. Dobbiamo partire dall'assunto di base che nessun sistema informatico è al sicuro. Siamo tutti indifesi e vulnerabili agli attacchi del cybercrime: tutti noi rischiamo, ogni giorno, di perdere dati importanti e sensibili della nostra azienda, dei nostri clienti, de...

    – Emiliano Pecis

    Attacchi informatici durante la pandemia a +238%. Bersaglio? Il lavoro da remoto

    Oramai il futuro è arrivato. Ma è anche sicuro? La pandemia da COVID-19 ha senza dubbio accelerato enormemente un processo di espansione del remote working, mettendoci al tempo stesso davanti all'urgenza di attrezzarci dal punto di vista della sicurezza informatica. I nostri PC e le stampanti sono

    – CONTENUTO PUBBLICITARIO

    Software, perché tra errori e attacchi siamo come elefanti nella cristalleria

    Post di Federico Vaga, Ingegnere informatico e corsista EMBA Ticinensis - Nell'immaginario collettivo la trasformazione digitale porterà a un futuro migliore. Invece, le voci critiche parlano di disastri sociali. In realtà, la sfera di cristallo non l'abbiamo e solo fra 50 o 100 anni potremo giudicare questa scelta dell'umanità come oggi giudichiamo le scelte più importanti del secolo scorso. Ma riguardo alla trasformazione digitale ci sono alcuni fatti incontrovertibili di cui possiamo parlare...

    – Econopoly

1-10 di 108 risultati