Parole chiave

Dark pool

In italiano «piscine oscure». Piattaforme di contrattazione dove gli investitori nuotano in una liquidità elettronica senza permettere al resto del mercato di sapere chi compra e vende. Si tratta di mercati finora non considerati sedi di negoziazione ai sensi della Mifid. In origine le «dark pools» sono nate per evitare che, di fronte a compravendite di grandi dimensioni, il mercato subisse importanti impatti. Nel tempo, però, si sono trasformate in piattaforme sfruttare per raggiungere scopi non corretti

Ultimo aggiornamento 06 ottobre 2017