Parole chiave

Danno erariale

Il danno erariale è quello prodotto dai dipendenti e dagli amministratori pubblici con comportamenti o decisioni che fanno perdere beni o denaro alla pubblica amministrazione oppure ne diminuiscono le entrate (per esempio per la mancata riscossione di tributi o multe). Sono soggetti alla giurisdizione contabile i dipendenti e gli amministratori delle pubbliche amministrazioni, centrali e locali, e le società pubbliche. A perseguirlo sono i procuratori della Corte dei conti: il processo avviene davanti alle sezioni giurisdizionali, una per regione, e alle sezioni di appello. I gradi di giudizio sono due.

Ultimo aggiornamento 19 febbraio 2018