Parole chiave

Csil

Csil (Centro studi per l’industria leggera) è un istituto indipendente di ricerca economica e di consulenza per lo sviluppo, fondato a Milano nel 1980, su base cooperativa, da un gruppo di economisti ed esperti con diverse specializzazioni. Tra queste, il settore dell’arredamento, a cui sono dedicati due rapporti annuali: il «World Furniture Outlook», che quest’anno contiene dati analitici sull’industria del mobile e le previsioni sul mercato al 2017 e 2018 per 70 Paesi. E il «Rapporto di previsione sul settore del mobile in Italia», con dati consuntivi estime fino al 2019 pe ri diversi comparti.

Ultimo aggiornamento 09 dicembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Dati settoriali | Previsione | Csil | Italia |

Ultime notizie su Csil

    Prodotti innovativi e mercati extra-Ue spingono la crescita di iGuzzini

    La leva dell'innovazione è stata la chiave di volta che, da quattro anni a questa parte, spinge ricavi e margini di iGuzzini, azienda dell'illuminotecnica che nel 2016 ha realizzato un fatturato di 231,5 milioni di euro (+3,7% rispetto al 2015 e +26% negli ultimi quattro anni) e un Ebitda di 28,9

    – di Giovanna Mancini

    I mobili per l'ufficio ritrovano slancio in Italia

    La ripresa dell'industria dei mobili e sistemi per l'ufficio nell'ultimo anno potrebbe essere una interessante conferma della ripresa (o ripresina) in atto nell'economia del nostro Paese. Dal momento che le aziende del settore non beneficiano del bonus mobili (la cui applicazione è riservata agli

    – di Giovanna Mancini

    Il Salone del Mobile? Un successo. Lo dicono le cialde del caffè

    In attesa dell'arrivo del presidente del consiglio Paolo Gentiloni, la cui visita alla manifestazione è prevista per oggi nel primo pomeriggio, e in attesa dei conteggi ufficiali sugli ingressi ai tornelli, gli imprenditori che espongono al Salone del Mobile di Milano in questi giorni hanno un

    – di Giovanna Mancini

    Italia terza nel mondo per l'export di mobili

    Il mercato mondiale del mobile rallenta la sua crescita nel 2016 - rispetto ai risultati molto positivi l'anno scorso - ma continua comunque a espandersi, con un +2,4% dei consumi globali di arredo (in miliardi di dollari correnti) e una crescita quasi doppia in termini reali. Un'ulteriore frenata

    – di Giovanna Mancini

    I Led corrono con la ricerca. Raddoppio entro il 2020

    Un mercato che, a livello globale, ha continuato a crescere in modo costante negli ultimi cinque anni - anche e nonostante la crisi dei consumi che ha colpito molte economie occidentali - e che continuerà a farlo almeno fino al 2020.

    – di Giovanna Mancini

    Arredo, crescita a rilento. Solo Usa e Asia corrono

    Avanti piano. Il consumo mondiale di prodotti per l'arredamento è destinato a crescere ancora nei prossimi anni, ma a una velocità inferiore rispetto a quella a cui abbiamo assistito nell'ultimo decennio. Se l'anno scorso il «World Furniture Outlook 2016» di Csil (Centro studi per l'industria

    – Giovanna Mancini

    Mobili, segni di vita dai consumi interni

    Questa volta non ci sono alibi. Posticipata di anno in anno, trainata soprattutto dalle esportazioni che hanno permesso di contenere le perdite - la ripresa

    – di Giovanna Mancini

    L'arredo si rilancia con la distribuzione

    Certo, è facile dirlo adesso, quando il peggio sembra finalmente alle spalle, ma forse la lunga crisi che ha fortemente ridimensionato il mondo dell'arredamento italiano ha insegnato molte cose agli imprenditori e ha contribuito ad accelerare alcuni fenomeni organizzativi e societari troppo a lungo

    – Giovanna Mancini

1-10 di 30 risultati