Parole chiave

Criteri Ias

Gli Ias (international accounting standards) sono principi contabili internazionali emanati a partire dal 1973 con l’obiettivo di standardizzare a livello mondiale le regole contabili. L’organo incaricato di emanare i principi contabili è lo Iasb (International Accounting Standards Board) e i principi redatti da questo comitato sono detti Ifrs (International financial reporting standards) e convivono con gli Ias emanati in precedenza.

Ultimo aggiornamento 19 novembre 2018

Ultime notizie su Criteri Ias

    Fisco e bilanci, doppio binario con conseguenze immediate

    La nuova classificazione dei proventi e degli oneri straordinari nel bilancio 2016 manda in tilt i calcoli degli acconti previsionali Ires e Irap. La mancanza di disposizioni di coordinamento tra le regole del decreto legislativo 139/2015 e quelle in materia di reddito di impresa e Irap sta creando

    – di Luca Gaiani

    IMPUTAZIONE DEI COSTI / Check sulla competenza

    L'agenzia ha autorizzato la deduzione retroattiva - IN CASO DI ERRORI - L'integrativa a favore del contribuente va presentata entro la scadenza del modello relativo all'anno successivo

    – di Luca Gaiani

    La Robin tax diventa «eco»

    Per la Robin tax arrivano le modifiche annunciate, ma la struttura del prelievo, come aveva assicurato il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, non è in disc

    – di Antonio Criscione e Luca Gaiani

    Italia poco esposta sui subprime

    «Il peggio è passato. Il disastro dei mutui subprime che ha innescato una stretta creditizia globale è in larga parte alle nostre spalle». Lo ha detto l'ex pres

    – di Rossella Bocciarelli

    Mediobanca svaluta Telecom e rivaluta Fiat

    Mediobanca svaluta Telecom e rivaluta Fiat nel bilancio chiuso al 30 giugno. Nel fascicolo dei conti consolidati 2005-6 si legge che c'è stato un adeguamento ne

    Unipol

    Utile netto consolidato di 118 milioni, in crescita del 21,4%, per il gruppo Unipol nel primo trimestre del 2006. L'utile di pertinenza del gruppo

    Monte Paschi verso un utile record

    Un utile netto sopra quota 700 milioni, in netta crescita rispetto ai 513,7 milioni dello scorso anno, e quasi senza avverire l'effetto della svalutazione della

    – Al.An.

1-10 di 20 risultati