Parole chiave

Criptovaluta

L’Autorità bancaria europea (Eba) ha definito le valute virtuali come la rappresentazione digitale di valore, non emessa da una Banca centrale o da un’Autorità pubblica, non necessariamente collegata a una valuta avente corso legale, utilizzata come mezzo di scambio per l’acquisto di beni e servizi e trasferita, archiviata e negoziata elettronicamente.

Ultimo aggiornamento 21 aprile 2018