Parole chiave

Costi occulti

I costi occulti (oppure commissioni implicite) sono dati dalla differenza tra il mark to market (valore di mercato) iniziale del contratto e la somma che l'ente riceve dalla banca a titolo di upfront (una sorta di "anticipo"). Se la banca non paga alcun upfront, il costo occulto è dato dal valore del mark to market (Mtm). Per esempio: Mtm iniziale -100, l'ente riceve 97, vuol dire che 3 sono i costi occulti. Se l'ente non riceve invece alcun upfront, la commissione implicita è di 100.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Costi occulti |