Parole chiave

Corruzione

La corruzione è convenzionalmente definita come l’uso improprio (o abuso), da parte di un soggetto, del potere pubblico o autorità a lui affidato al fine di ottenere un vantaggio personale. Tale “vantaggio personale” va inteso sia come l’ottenimento di somme di denaro o beni di valore, sia come un incremento di potere o un miglioramento di status. Anche la promessa di futuri favori o beni per parenti va considerata come un vantaggio personale.

Gli elementi che definiscono la corruzione sono due che la incentivano, come il potere discrezionale e la rendita economica, e uno che la disincentiva, come il costo della corruzione ovvero la probabilità di essere scoperti, processati e condannati.

Le forme che la corruzione assume sono cinque:

● la tangente (si paga un titolare di potere pubblico per ottenere in cambio un servizio o una licenza);

● l'estorsione (uso del potere per ottenere denaro o altri favori);

● l'appropriazione indebita (un funzionario pubblico si appropria di un bene o lo usa a fini personali);

● la frode (si manipolano informazioni);

● il favoritismo (un favore in cambio di fedeltà).

Ultimo aggiornamento 22 agosto 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Vantaggio personale | Corruzione |

Ultime notizie su Corruzione

    Goldman Sachs, accuse penali e rischio maxi-multa in Malesia per lo scandalo 1MDB

    ...sospetti di corruzione e frode oltre che di mancati controlli. ... La vicenda è quella che riguarda il fondo strategico malesiano 1Malaysia Development Berhad, gestito dal governo del Paese e finito sotto inchiesta da parte di molteplici giurisdizioni internazionali per riciclaggio e corruzione su vasta scala.

    Ok alla fiducia su decreto fiscale e ddl anticorruzione

    Via libera dall'Aula di palazzo Madama al Ddl Anticorruzione. Il maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl su cui ieri il governo ha posto la fiducia è passato con 162 sì, 119 e un astenuto (il senatore Monti). Il provvedimento torna alla Camera per l'approvazione definitiva, perché a Palazzo

    Condannato Marra, l'eminenza grigia dell'allora neonata giunta Raggi

    La corruzione di Sergio Scarpellini Marra allo stato è imputato in due diversi processi: la presunta corruzione dell’immobiliarista Sergio Scarpellini, per il quale oggi è stato condannato; un abuso d’ufficio nella nomina del fratello, Renato, alla direzione Turismo del Campidoglio.

    – di Ivan Cimmarusti

    Di Maio: no sanzioni in prima fase di fattura elettronica obbligatoria

    Oggi «è partito un nuovo patto fra governo e imprese per abbattere la burocrazia, abbassare il costo del lavoro, investire in innovazione e accelerare esportazioni». Nel tavolo al Mise il vicepremier e ministro dello Sviluppo Luigi Di Maio vede «un grande momento di confronto e ascolto non

    – di Nicola Barone

    Gilet gialli, Brexit, Andalusia: perché la mano di Bannon non è decisiva

    Si può fare sintesi dello scontento dei francesi nato da un hashtag sui carburanti per settimane argomento trend su Facebook e Twitter, e della reazione andalusa alla questione catalana - e alla corruzione tra popolari e socialisti - che per mesi... Ha già trovato un alleato, Guo Wengui, miliardario conosciuto anche come Miles Kwok, ricercato in patria per corruzione, frode e riciclaggio di denaro sporco. ...che accusano di corruzione ai più alti livelli.

    – di Angela Manganaro

    KPMG South Africa si scusa per gli scandali e cerca la seconda chance

    ...in scandali di corruzione legati all'ex presidente Jacob Zuma, e ha operato come revisore contabile per una banca che è crollata a causa di una presunta frode. ... La multinazionale è una delle numerose aziende internazionali che si sono scusate per la loro condotta durante i nove anni di Zuma, che si è conclusa a febbraio, durante il quale la corruzione nelle aziende statali era diventata endemica.

    – di Vittorio Da Rold

1-10 di 8926 risultati