Parole chiave

Core Tier 1

Il patrimonio delle banche può essere distinto in due classi (Tier): "principale" (Tier 1), composta dal capitale azionario e riserve di bilancio provenienti da utili non distribuiti al netto delle imposte, e "supplementare". Il Core Tier 1 è il parametro più utilizzato per valutare la solidità di una banca.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Tier 1 |

Ultime notizie su Core Tier 1

    Aumenti di capitale da 74 miliardi in 10 anni per salvare le banche

    Settantaquattro miliardi di euro per salvare il sistema finanziario italiano. La cifra calcolata per Il Sole 24 Ore da R&S Mediobanca è di sicuro effetto e potrà apparire ad alcuni forse esagerata, ad altri purtroppo provvisoria, ma ha il pregio dell'ufficialità: si tratta dell'ammontare

    – di Maximilian Cellino

    Ancora vendite su Deutsche Bank: ritorno all'utile non basta

    Deutsche Bank è ancora in netto calo alla Borsa di Francoforte: la performance si aggiunge al -4% di ieri quando gli operatori hanno dato credito ai rumors secondo cui il piano di ristrutturazione stand alone avrebbe i giorni contati perché stanno salendo le quotazioni di una necessaria

    – di Andrea Fontana

    Perché le banche italiane hanno perso un terzo del valore

    Dalle elezioni di marzo, le banche italiane hanno perso in media quasi un terzo del proprio valore: Intesa, -33%; UniCredit, -35%; Banco Bpm, -30%. La relazione negativa con la politica fiscale del governo è evidente, ma il canale dei titoli di Stato, detenuti massicciamente dalle banche, non basta

    – di Alessandro Penati

    Bastano 2mila euro per investire con il robo advisor targato Tinaba - Banca Profilo

    Da oggi con una funzione friendly mobile a 360°, semplicità d'uso, una soglia minima di 2mila euro, costi ridotti all'osso, delega totale al gestore e grande flessibilità su tutto l'universo di Etf gli utenti di Tinaba (oggi 50mila utenti attivi) potranno accedere ad un robo advisor. Con il nuovo

    – di Lucilla Incorvati

    Gli investitori esteri scaricano BTp per 58 miliardi tra maggio e giugno

    In linea con quanto già visto a maggio, quando ci furono vendite nette per circa 25 miliardi, a giugno l'esposizione degli investitori esteri in BoT BTp si è ridotta di ben 33 miliardi di euro. Lo ha certificato ieri Bankitalia nel suo rapporto sulla bilancia dei pagamenti. I titoli governativi

    – di Andrea Franceschi

    Cresce la tensione sui mercati, il rischio Italia spinge lo spread

    I nervi sui mercati sono tesi. L'attenzione alle prime mosse economiche dell'Esecutivo Conte è forte. E' per questo che nel giorno in cui è in agenda il primo vertice di Governo per definire la Manovra d'autunno, lo spread tra BTp e Bund decennali vola in mattinata fino a 268 punti base. Crescendo

    – di Morya Longo

    Lo spread presenta il conto a banche, famiglie e imprese

    La prima banca italiana, Intesa Sanpaolo, ha annunciato ieri che l'aumento dello spread tra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi ha pesato sui conti del gruppo nel primo semestre, andando ad erodere il suo capitale di prima qualità (Core Tier 1) di 35 punti base. La prima assicurazione

    – di Morya Longo

    BNP Paribas (Francia): cedola 6,75%, senza scadenza, rating BBB-

    Concludiamo approdando in Europa con una delle obbligazioni corporate di Bnp Paribas, quella ISIN USF1R15XK698 con cedola del 6,5%: attenzione, perché si tratta di un bond subordinato, altrimenti non si spiegherebbe un flusso cedolare così alto per quella che Fitch considera una delle sei banche

    La pagella degli Npl: su 414 banche solo 38 bocciate

    Di necessità virtù. Le banche italiane non hanno risolto il problema delle sofferenze accumulate negli anni, però lo stanno affrontando. Tant'è che, secondo un test messo a punto dell'Area studi Mediobanca, su 414 banche analizzate, solo 38 nel 2016 sforavano tutti i parametri di rischio. Carige

    – Antonella Olivieri

1-10 di 787 risultati