Parole chiave

Contratto di rete

Il contratto di rete è un istituto innovativo nel nostro sistema produttivo e realizza un modello di collaborazione tra imprese che consente, pur mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità, di realizzare progetti e obiettivi condivisi nell’ottica di incrementare la capacità innovativa e la competitività sul mercato. Può essere stipulato tra imprese senza limitazioni relative a: forma giuridica, dimensione, numero di imprese, luogo e attività

Ultimo aggiornamento 05 gennaio 2018

Ultime notizie su Contratto di rete

    Le tecnologie 4.0 per l'agrifood

    Altro che smartwatch: i wearable più venduti in Italia si trovano negli allevamenti e sono i sensori che monitorano gli animali. «La diffusione di tecnologie 4.0 in Italia è a macchia di leopardo, con punte di innovazione notevoli - spiega Filippo Renga, direttore dell'Osservatorio Smart Agrifood

    – di Alessia Maccaferri

    Dal Mise oltre mezzo miliardo di fondi Ue per ricerca e sviluppo industriale

    Oltre 560 milioni di euro per la ricerca industriale e le attività di sviluppo sperimentale nei settori «fabbrica intelligente», «agri-food» e «scienze della vita», svolte da imprese di qualsiasi dimensione, incluse le artigiane e le imprese agricole, indipendentemente dalla loro localizzazione sul

    – di Sergio Praderio

    Il polo toscano dei farmaci si allea e investe in logistica

    Un'alleanza pubblico-privata per lo sviluppo dell'industria farmaceutica toscana, protagonista di una crescita senza precedenti: +60% l'export nel 2017, con le vendite all'estero arrivate a sfiorare i due miliardi di euro e il settore diventato ormai uno dei pilastri dell'economia regionale. Ora

    – di Silvia Pieraccini

    Accordo Confindustria-Mibact per promuovere le reti d'impresa della cultura

    Confindustria e Mibact hanno firmato oggi un accordo per promuovere e diffondere le Reti d'impresa della cultura, tutelando e valorizzando il patrimonio culturale italiano attraverso l'utilizzo dell'Art bonus e delle Reti d'impresa. Obiettico dell'accordo favorire e divulgare la cultura d'impresa

    Contratto di rete ed ecommerce per rilanciare l'agricoltura sociale

    A settembre hanno provato a intimorirli, con un attentato incendiario all'azienda agricola di San Vito dei Normanni. Ma loro sono andati avanti.  «Riconvertire un'azienda illegale che riciclava denaro sporco in un'attività ecologica e sociale può essere un esempio, modello di sviluppo locale» spiega Roberto Covolo, project manager di ExFadda, che sta curando il progetto agricolo XFarm.  «Evidentemente a qualcuno non piace il nostro messaggio». Nonostante il grave episodio sono riusciti a fare la...

    – Alessia Maccaferri

    L'edilizia riparte dai cantieri in rete: 18 imprese alleate a NordEst

    Da Trieste a Vicenza, da Pordenone a Rovigo, 18 imprese che operano nelle costruzioni e nella realizzazione di strade, reti idriche e altre opere infrastrutturali hanno deciso di collaborare. Perché la ripresa dell'edilizia passa dalle alleanze. A NordEst è nata Cantieri in Rete: davanti a un notaio le 18 realtà hanno sottoscritto un contratto di rete per mettere in comune progetti e risorse per una migliore competitività. Il supporto giuridico e operativo all'aggregazione è stato dato da Unint...

    – Barbara Ganz

    Aziende a Nordest: restituiscono la piazza ad Amatrice e fanno rete per ricostruire responsabilmente dopo i terremoti

    C'è ancora molto Nordest nella ricostruzione del Centro Italia terremotato. Una azienda veneta ha contibuito a vedere rinascere un luogo centrale: il 23 dicembre 2016 veniva consegnato l'involucro della mensa scolastica della nuova piazza del Gusto, della Tradizione e della Solidarietà di Amatrice. Oggi, a un solo anno di distanza, la piazza è già stata consegnata nell'interezza del suo progetto alla cittadinanza e al suo sindaco. Realizzata su progetto di Stefano Boeri Architetti grazie ai fon...

    – Barbara Ganz

    Reti d'impresa, Istat-CsC: a fine giugno 4mila contratti per oltre 19mila aziende

    A sette anni di distanza dalla loro introduzione, i contratti di Rete continuano a diffondersi con grande rapidità all'interno del tessuto produttivo italiano. Al 30 giugno 2017 (ultimo dato disponibile alla chiusura del volume) si contano quasi 4mila contratti di Rete, che coinvolgono più di

    – di Redazione Online

    Sicilia azzoppata e senza piano industriale

    Se governaste una Regione precipitata, secondo l'analisi di fine febbraio della Commissione europea, al 237° posto (su 263) nell'indice della competitività regionale, tra un piano industriale di sviluppo economico e un piano di promesse sempreverdi, cosa scegliereste?

    – di Roberto Galullo

    Finanziare la Digital Transformation: errori, luoghi comuni e opportunità

    Mancanza di denari, malattia senza pari (François Rabelais, Gargantua e Pantagruele) Il digitale è la «madre» di tutte le nuove tecnologie: è infatti una tecnologia orizzontale, con tasso di crescita esponenziale e sostanzialmente "infestante". La sua straordinarietà e impatto dipende da alcuni fattori specifici: si sviluppa e si diffonde a ritmi vorticosi si accoppia e si ibrida con qualsiasi cosa con cui viene a contatto entra sia nei prodotti che nei processi (produttivi, commerciali e di...

    – Andrea Granelli

1-10 di 231 risultati