Parole chiave

Consulenza

È riservata agli avvocati l'attività di consulenza legale e di assistenza legale stragiudiziale - ovvero quella svolta prima del processo o a latere di esso - se svolta in modo continuativo, sistematico e organizzato. La riserva vale fuori dai casi in cui ricorrono competenze espressamente individuate relative a specifici settori del diritto e che sono previste dalla legge per gli esercenti altre professioni regolamentate. È comunque consentita l'instaurazione di rapporti di lavoro subordinato ovvero la stipulazione di contratti di prestazione di opera continuativa e coordinata, aventi ad oggetto la consulenza e l'assistenza legale stragiudiziale, nell'esclusivo interesse del datore di lavoro o del soggetto in favore del quale l'opera viene prestata.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Consulenza legale |

Ultime notizie su Consulenza

1-10 di 11066 risultati