Parole chiave

Consulente indipendente

Il consulente finanziario indipendente è un soggetto che, dietro pagamento e su base continuativa, svolge un'attività di consulenza verso terzi (persone fisiche o società) in materia di strumenti finanziari e opportunità di investimento. L'indipendenza del consulente si ha solamente quando egli è libero di operare spaziando nell'intera offerta del mercato: non deve avere alcun legame né essere remunerato da istituti bancari, società finanziarie, assicurazioni. L'unica remunerazione percepita dal consulente è quella pagata dal cliente, nel cui interesse il servizio è prestato. La relazione tra consulente indipendente e cliente è fondata sulla conoscenza degli obiettivi di investimento e della situazione finanziaria del cliente stesso, così che le indicazioni siano elaborate in considerazione della situazione individuale dello specifico investitore.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Libere professioni | Cliente |