Parole chiave

Condono

Le sanatorie edilizie varate finora sono tre. La prima, a cui fa riferimento il decreto Genova per le istanze pendenti a Ischia, risale al 1985 (legge 47/85), la seconda al 1994 (legge 724/94), la terza al 2003 (decreto legge 269/03)

Ultimo aggiornamento 21 novembre 2018

Ultime notizie su Condono

    Tremonti: «La guerra al contante? Favorisce il nero»

    Questa evoluzione non è però favorita da condoni, definizioni agevolate, paci fiscali e dalle tante forme di sanatoria che periodicamente si affacciano nell'ordinamento tributario. ... Il nostro è sempre stato invece un sistema dogmaticamente rigido, e un sistema rigido per forza produce rotture periodiche, sotto forma di condono. ... Se da noi i condoni sono stati saltuari, uno ogni dieci anni, in tanti altri sistemi, meno rigidi in assoluto, al posto dei condoni periodici ci sono...

    – di Gianni Trovati

    Le tappe del governo giallo-verde / Il caso condono e la "manina"

    Un altro caso di grande tensione nella maggioranza è rappresentato dal cosiddetto caso della "manina", cioè quando Di Maio, a ottobre scorso, accusò i leghisti di aver cambiato di nascosto (appunto con una "manina") il decreto fiscale, introducendo un condono avversato al Movimento

    Pace fiscale, presentate oltre 2 milioni di domande

    Il termine di mezza estate, perentorio, era stato fissato dal Decreto Crescita (n. 34/2019) che ha concesso un altro mese di tempo ai ritardatari. Le domande presentate nel mese di luglio, ancora in fase di lavorazione negli uffici delle Entrate, si aggiungono al milione e 700mila istanze già presentate entro il 30 aprile scorso, portando il totale a superare il tetto di 2 milioni per i due provvedimenti agevolativi

    Rottamazione-ter, il 31 luglio doppia scadenza per la sanatoria

    L'ultimo giorno del mese è la deadline sia per chi vuole presentare una nuova istanza sia per pagare la prima rata di quanto già concordato. Erario a caccia di un bottino da almeno 21 miliardi

    – di Rosanna Acierno e Flavia Landolfi

    Lega e M5S: dal fisco agli 80 euro, la guerra dei dossier

    La Lega tira dritto sulla flat tax ma Tria e M5s puntano alla riforma progressiva delle aliquote Irpef. Piano Di Maio da 4 miliardi per compensare il salario minimo. Il Carroccio: bonus Renzi da maggiorare

    – di Giovanni Parente e Marco Rogari

    La Lega riapre i condoni fiscali, M5S contrario

    La Lega è pronta a riaprire una nuova stagione di condoni ma dai Cinque Stelle arriva subito uno stop. Ad annunciare la «pace fiscale 2» è stato il sottosegretario all'Economia del Carroccio, Massimo Bitonci. Un pacchetto di misure che va dal saldo e stralcio per le imprese a una riproposizione

    – di Marco Mobili, Giovanni Parente

    Cosa insegna la e-fattura: la tecnologia dimezza l'evasione

    Il contrasto all'evasione non è certamente un punto centrale nell'attività di governo, al contrario. Una decina di condoni e sanatorie varie, proposte di ulteriori condoni più o meno tombali, e perfino di un condono sul contante (e cioè sul riciclaggio), nessuna attenzione ai problemi

    – di Vincenzo Visco

1-10 di 1224 risultati