Parole chiave

Conciliazione

Istituto deflativo del contenzioso tributario che consente di definire, in via parziale o totale, le controversie giudiziali pendenti, determinando la riduzione delle sanzioni amministrative al 40% oppure al 50% del minimo previsto dalla legge, se l’accordo conciliativo avviene, rispettivamente, nel primo oppure nel secondo grado del giudizio. La conciliazione può essere esperita quindi nei giudizi di merito e formalizzata fra le parti sia al di fuori dell’udienza oppure avanti alla commissione adita.

Ultimo aggiornamento 22 maggio 2017

Ultime notizie su Conciliazione

    Lo statuto dei lavoratori e il diritto alla disconnessione

    Dal confronto regolato tra imprese e lavoratori ne uscirono rinvigorite la nostra economia e la nostra democrazia, attraverso il riconoscimento del valore sociale del lavoro e della sua conciliazione con le ragioni del capitalismo.

    – Econopoly

    Liti su affitti, forniture e rimborsi: il lockdown rilancia la mediazione

    «La rinegoziazione dei rapporti commerciali è importante - dice Nicola Giudice, responsabile del servizio di conciliazione della Camera arbitrale di Milano - ma mi aspetto un aumento anche in materia di successioni e passaggi generazionali nelle... «Per la ripresa, la rinegoziazione di contratti e accordi è fondamentale - aggiunge Guglielmo Borelli, presidente del coordinamento della conciliazione forense - e in questo campo la mediazione può essere uno strumento fondamentale per cittadini...

    – di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei

    Scuola: centri estivi al via dal 15 giugno. Piccoli gruppi e ingressi scaglionati

    Devono in ogni caso essere previsti criteri di priorità nell'accesso ai servizi per assicurare il sostegno ai bisogni delle famiglie con maggiori difficoltà nella conciliazione fra cura e lavoro (per esempio situazioni con entrambi i genitori lavoratori, nuclei familiari monoparentali, condizioni di fragilità, ecc.)

    – di Andrea Gagliardi

    Festa della mamma e coronavirus, 3 milioni le donne divise tra figli piccoli a casa e lavoro

    Durante il lockdown per l'emergenza coronavirus hanno lavorato più dei papà e nella fase 2, viste le difficoltà di conciliazione tra lavoro e famiglia, potrebbero ritrovarsi di fronte al dilemma se continuare a lavorare oppure no. ... Ma non è detto, sottolinea la ricerca, perché potrebbero non riuscire a gestire la conciliazione tra lavoro e impegni familiari.

    – di Al.Tr.

    Detrazioni e sconti fiscali per mascherine e donazioni alla Protezione civile

    Via libera alla conciliazione a distanza Per l'Agenzia è non solo possibile ma "consigliabile" concludere accordi di conciliazione "da remoto" durante l'emergenza sanitaria. ... Lo strumento utile, per depositare l'accordo di conciliazione, è il sistema informativo della giustizia tributaria.

    – di Patrizia Maciocchi

    Coronavirus, ultima occasione di una politica per le famiglie

    Allo stesso modo, dopo la nascita del primogenito, la presenza di adeguati strumenti di conciliazione consente sia di non rinunciare alla continuità dell'occupazione femminile sia, eventualmente, di rilanciare verso un secondogenito e oltre. ... La nota Istat ci avvisa ora che se non si inter-viene con politiche adeguate - in grado di migliorare la condizione occupazionale delle nuove generazioni e le possibilità di conciliazione tra lavoro e famiglia - nel 2021 potremmo scendere sotto i 400 mila...

    – di Alessandro Rosina

1-10 di 2861 risultati