Parole chiave

Comunicazione

L'articolo 21, della legge 264/1949 prevede che, in caso di interruzione del rapporto di lavoro per licenziamento, dimissioni o risoluzione consensuale, il datore di lavoro è tenuto a effettuare una specifica comunicazione entro 5 giorni dalla cessazione del rapporto. La comunicazione deve essere inoltrata al Centro per l'Impiego competente per il tramite dei sistemi informativi predisposti dalle singole Regioni, ovvero, se mancanti, per il tramite del sistema informativo predisposto dal ministero del Lavoro

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Politica |

Ultime notizie su Comunicazione

    Acqua alta, così ho visto funzionare il Mose di Venezia

    All'uso completo delle paratoie mobili per la difesa della città servono ancora tempo e soldi, cioè serve ancora circa un anno di lavori oltre a diverse centinaia di milioni di spesa

    – di Jacopo Giliberto

    Private banking, un ponte verso l'economia reale

    Ho letto con molto interesse il Forum ospitato dal Sole 24 Ore ("La finanza è pronta per le Pmi") in cui il mondo della finanza - tra cui fondi, Sgr, consulenti, Borsa Italiana e Confindustria - evidenziava come, in uno scenario ormai prolungato di tassi bassi, i fondi cerchino rendimenti uscendo

    – di Antonella Massari

    Le parole del lavoro ben fatto e i paladini della giustizia

    Caro Diario, la sintesi più efficace della mia due giorni a Follonica rimane quella che ho postato ieri sera sui social, "morto e felice", morto fisicamente e felice per tutte le cose belle che sono accadute, vorrei saperti raccontare tutto, come sempre e anche di più ci metto la testa, le mani e il cuore, vediamo che succede. MARTEDÌ 14 GENNAIO 2020 Arrivo a Follonica in perfetto orario, per un soffio ma sono riuscito a prendere anche il regionale da Grosseto, in stazione trovo ad aspettarmi S...

    – Vincenzo Moretti

    ArcelorMittal salva la busta paga dei turnisti

    Secondo calcoli sindacali l'impatto va da dai 250 ai 400 euro in più al mese - Giovedì 16 gennaio nuovo round tra azienda e governo sul rilancio

    – di Domenico Palmiotti

    Sostituti d'imposta - Comunicazione assistenza fiscale

    Adempimento: Termine ultimo per comunicare in modo diretto a dipendenti e/o pensionati la disponibilità a prestare assistenza fiscale Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta che intendono prestare assistenza fiscale Modalità: La comunicazione avviene in modo diretto Normativa di

    – Scadenziario

    Sostituti d'imposta - Comunicazione assistenza fiscale

    Adempimento: Termine ultimo per comunicare in modo diretto a dipendenti e/o pensionati la disponibilità a prestare assistenza fiscale Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i sostituti d'imposta che intendono prestare assistenza fiscale Modalità: La comunicazione avviene in modo diretto Normativa di

    – Scadenziario

1-10 di 29387 risultati