Parole chiave

Comuni virtuosi

Di Comuni «virtuosi», destinatari di possibili sconti sul rispetto dei vincoli del Patto di stabilità, si parla da tempo. L'ultima manovra del Governo prevede nove indicatori (in gran parte inapplicabili) che andranno ora al vaglio del Parlamento: rispetto del patto negli ultimi tre anni, incidenza della spesa in conto capitale e di quella di personale, «situazione finanziaria» dell'ente (da chiarire), spesa per auto blu, uffici di rappresentanza, autonomia finanziaria, tasso di copertura della spesa per mense, asili e altri servizi a domanda individuale e impegno dimostrato nella lotta all'evasione fiscale.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Città e comuni | Patto di stabilità |