Parole chiave

Compresenza asimmetrica

Il criterio della compresenza asimmetrica č stato descritto con la metafora dei vasi comunicanti. Secondo tale criterio, il maggior rilievo di uno dei presupposti per la sospensione della sentenza puņ compensare il minor rilievo dell’altro, a condizione che quest’ultimo resti meritevole di un, seppur minimo, apprezzamento giudiziale. In altre parole, l’allegazione di un periculum rilevante puņ bilanciare un deficit di fumus che, tuttavia, non puņ mai venir meno del tutto.

Ultimo aggiornamento 27 novembre 2017